iPhone 6 esce in Italia il 26 settembre: novità su fotocamera, batteria e disponibilità nei negozi

iPhone 6 esce in Italia il 26 settembre: novità su fotocamera, batteria e disponibilità nei negozi

iPhone 6 e iPhone 6 Plus arriveranno negli Apple Store Venerdì 26 settembre. Nel frattempo, anche gli operatori Wind, Vodafone, Tim, Tre Italia e i negozi della grande distribuzione Mediaworld, Expert e Gamestop si stanno attrezzando per l’arrivo dei nuovi melafonini.


IPHONE 6 IN ITALIA VENERDI 26 SETTEMBRE

I nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus arriveranno in Italia il prossimo 26 settembre, per un lancio che si preannuncia ricco di sorprese. I due melafonini hanno già riscontrato i favori della critica internazionale, che li ha promossi a pieni voti, e promettono di conquistare in breve tempo anche il pubblico italiano. Purtroppo la disponibilità al day one sarà limitata: in America gli utenti hanno fatto la fila per giorni di fronte agli Apple store e molti di loro non sono comunque riusciti ad acquistare il dispositivo, situazione che potrebbe ripetersi anche nel nostro paese e che ci spinge a consigliare l’acquisto online tramite prenotazione. A breve i principali operatori telefonici italiani renderanno note le offerte per acquistare iPhone 6 e iPhone 6 Plus in abbonamento: per ulteriori informazioni vi invitiamo ad iscrivervi alla mailing list dei siti web di Wind, Vodafone, Tim e Tre Italia. Anche i negozi della grande distribuzione si stanno attrezzando, Euronics e Mediaworld in testa, con l’incognita Gamestop, che potrebbe proporre anche un acquisto in permuta come fatto già lo scorso anno con iPhone 5S.

IPHONE 6 SMONTATO DA IFIXIT, ECCO COSA C’È SOTTO LA SCOCCA

La scorsa settimana iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono stati smontati e analizzati a fondo dal team di iFixit, che ha passato al setaccio ogni singolo componente sotto la scocca. L’analisi ha rivelato alcuni dettagli di indubbio interesse sui nuovi melafonini, confermando che entrambi condividono le medesime specifiche tecniche. L’unica differenza degna di nota, al di là del display, riguarda la fotocamera di Plus, che integra un sensore OIS per la stabilizzazione ottica dell’immagine (assente su quella di iPhone 6 da 4.7 pollici). Il report di iFixit ha fugato ogni dubbio residuo sia sulla dotazione di RAM, che si conferma pari a 1 GB, sia sulla capacità di carica della batteria, pari a 2915 mAh per iPhone 6 Plus e a 1810 mAh.

Ecco l’elenco completo delle specifiche confermate:

Apple A8 APL1011 SoC + Elpida 1 GB LPDDR3 RAM
Qualcomm MDM9625M LTE Modem
Skyworks 77802-23 Low Band LTE PAD
Avago A8020 High Band PAD
Avago A8010 Ultra High Band PA + FBARs
TriQuint TQF6410 3G EDGE modulo amplificatore di potenza
InvenSense MP67B 6 assi giroscopio ed accelerometro in combo
SK Hynix H2JTDG8UD1BMS 128 Gb (16 GB) NAND Flash
Murata 339S0228 Modulo Wi-Fi
Apple/Dialog 338S1251-AZ Power Management IC
Broadcom BCM5976 Touchscreen Controller
NXP LPC18B1UK ARM Cortex-M3 Microcontrollers
NXP 65V10 NFC module + Secure Element
Qualcomm WTR1625L RF Transceiver
Qualcomm PM8019 power management IC
Texas Instruments 343S0694 touch transmitter
AMS AS3923 boosted NFC tag front end

L’analisi di iFixit è disponibile a questo indirizzo.

IPHONE 6, FOTOCAMERA MESSA ALLA PROVA DA THE VERGE

Dopo aver ricevuto in anteprima i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, il sito web The Verge li ha affidati alle abili mani del fotografo professionista Austin Mann per mettere alla prova il nuovo sensore da 8 Megapixel integrato nella fotocamera. Mann si è recato in Islanda e ha realizzato un reportage fotografico completo, affiancando ai nuovi melafonini iPhone 5S. I risultati sono a dir poco sorprendenti e confermano le ottime impressioni già diffuse dalla stampa internazionale all’interno delle prime recensioni di iPhone 6.

iPhone 6 fotocamera

La qualità degli scatti è straordinaria e costituisce un netto passo avanti rispetto al passato. L’aspetto più interessante del nuovo sensore è il Pixel Focus, che consente all’hardware di raccogliere un maggior numero di informazioni per ogni singolo pixel e creare immagini molto più nitide, con colori più precisi e contorni più definiti. Le migliorie risultano subito evidenti nel confronto con iPhone 5S:

iPhone 6 Pixel Focus

Sorprendente anche la velocità dell’Autofocus: iPhone 6 e iPhone 6 Plus riescono a mettere a fuoco i soggetti in tempi brevissimi, indipendentemente dal fatto che questi ultimi siano fermi o in movimento. Il sensore da 8 Megapixel consente anche di registrare video in Timelapse, novità introdotta con iOS 8, nonché in slow-motion. Quest’ultima feature, in particolare, è stata molto apprezzata dalla critica. Ecco il video che documenta tutti i test:

https://www.youtube.com/watch?v=tUw1KJHbyuw

(St.S.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto