iPhone 5C, 8GB di memoria per un melafonino davvero low-cost

iPhone 5C, 8GB di memoria per un melafonino davvero low-cost

Apple riduce il quantitativo di memoria interna di iPhone 5C e ritocca verso il basso il listino dei prezzi nel tentativo di conquistare nuove quote di mercato


Con il senno di poi iPhone 5C è stato un fallimento, inutile negarlo: giunto nei negozi lo scorso ottobre con l’obiettivo di fornire una solida alternativa low-cost a iPhone 5S, a causa del suo prezzo di mercato troppo elevato il melafonino non ha saputo conquistare i favori del pubblico e non è riuscito ad imporsi sul mercato internazionale. In oriente i bassi volumi di vendita hanno addirittura costretto Apple a ritirarlo dal mercato, evento senza precedenti nella lunga storia del colosso di Cupertino.

Fatto tesoro dell’insuccesso Apple ha deciso di riproporre il suo smartphone colorato ad un prezzo più concorrenziale, abbassando la dotazione di memoria interna a 8GB per limitare i costi di produzione. La nuova versione di iPhone 5C arriverà nei negozi italiani in estate e costerà circa 100 euro in meno rispetto al suo predecessore, che ora viene venduto ad una cifra compresa tra i 539 e i 629 euro. Sul web sono già spuntate le prime immagini della confezione e l’operatore tedesco O2 qualche giorno fa ha inviato ai suoi clienti una mail di notifica per confermare l’arrivo del melafonino, fissandone il prezzo di listino a 509 euro tasse incluse.

Con l’abbassamento dei prezzi l’obiettivo dichiarato di Apple è quello di porre rimedio al fallimento commerciale di iPhone 5C. È la strada giusta? Voi lo comprerete? Fatecelo sapere lasciando un commento sulla nostra pagina Facebook ufficiale!

https://www.youtube.com/watch?v=KwAeNNivCWM

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto