iOS 8, uscita tra poche ore: download, installazione, caratteristiche e video hands-on

iOS 8, uscita tra poche ore: download, installazione, caratteristiche e video hands-on

Guida completa per il download e l’installazione di iOS 8 per iPhone, iPad e iPod. Il nuovo sistema operativo di Apple uscirà in Italia stasera alle ore 19:00.


IOS 8, COSA CAMBIA RISPETTO A IOS 7

Alle ore 19:00 di stasera Apple rilascerà ufficialmente la versione definitiva di iOS 8. Cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo sistema operativo? Innanzitutto un rinnovo del look, ancor più minimalista e funzionale rispetto al passato. Ci saranno tantissime nuove applicazioni, tra le quali spiccano la tastiera virtuale QuickType e l’inedita HealtKit. Arriverà anche un nuovo sistema di gestione delle schermate, ottimizzato per favorire una migliore visualizzazione dei contenuti sugli schermi maggiorati di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Ma le innovazioni non si fermano qui: per avere un’idea più precisa di cosa ci attende, leggete il nostro speciale su iOS 8!

https://www.youtube.com/watch?v=OeaXnM62hqo

IOS 8, GUIDA DOWNLOAD E INSTALLAZIONE

iOS 8 sarà compatibile con tutti i modelli di iPhone usciti dopo iPhone 4, compresi i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Gli altri dispositivi della mela a beneficiare dell’update saranno iPod Touch di quinta generazione, iPad Air, iPad Mini Retina, iPad Mini, iPad 4, iPad 3 e iPad 2. Se possedete uno di questi device, potrete aggiornare gratuitamente a iOS 8 via OTA o tramite iTunes. Ad ogni modo, prima di effettuare l’update è sempre consigliabile preparare il vostro dispositivo. Prima di tutto, scaricate e installate il firmware ufficiale di iOS 7.1.2: per farlo accedete a iTunes e selezionate il tab che riporta il nome del device (lo troverete in alto a destra), dopodiché premete Shift (se avete un PC Windows) o Alt (se avete un Mac), cliccate sulla voce “Verifica Aggiornamenti” e selezionate l’aggiornamento desiderato. L’installazione di iOS 7.1.2 è un requisito essenziale per poter effettuare l’update a iOS 8.

Una volta completata la procedura, vi consigliamo di effettuare un backup completo del vostro iPhone, iPad o iPod. Potete scegliere due strade: backup tramite iCloud e backup tramite iTunes.

Backup iCloud
Il backup tramite iCloud è una soluzione semplice e affidabile che consente agli utenti di salvare tutti i dati sensibili in automatico, sfruttando la modalità wireless. Per verificare che il backup automatico di iCloud sia attivo è sufficiente seguire pochi semplici step:

Accedete a Impostazioni > iCloud > Archivio e backup
Attivate la voce Backup iCloud
Selezionate “Esegui backup adesso”

Nel caso in cui voleste ripristinare il backup, la procedura da seguire sarà altrettanto semplice:

Accedete all’Impostazione Assistita di iOS e seguite i passaggi iniziali
Vi verrà rischiesto di configurare il vostro iPhone, iPad o iPod: selezionate la voce Ripristina da Backup iCloud
Selezionate il backup creato in precedenza e attendete che la procedura automatica termini

Backup iTunes
Per effettuare il backup tradizionale dovete utilizzare iTunes. Anche in questo caso la procedura è semplice e veloce:

Assicuratevi di possedere la versione più recente di iTunes
Collegate il vostro iPhone, iPad o iPod al PC via USB
Selezionate la voce File > Dispositivi > Backup.

Per verificare che il backup sia stato completato correttamente, aprite il menù Preferenze di iTunes e selezionate il pannello Dispositivi. Se il backup è stato effettuato correttamente, vedrete il nome del vostro device accompagnato dalla data e dall’ora in cui iTunes ha creato i file di backup. Così come nel caso di iCloud, il ripristino del backup sarà un’operazione semplice e veloce:

Collegate il vostro iPhone, iPad o iPod al PC via USB
Assicuratevi di possedere la versione più recente di iTunes
Selezionate la voce File > Dispositivi > Ripristina da backup.

Una volta completato il backup del vostro iPhone, iPad o iPod sarete pronti ad installare l’update a iOS 8. La release ufficiale del nuovo sistema operativo dovrebbe avvenire in mattinata, ma così come accadde lo scorso anno per iOS 7 è probabile che incontrerete qualche difficoltà nell’effettuare l’aggiornamento: l’enorme mole di richieste di dowload simultanee metterà sicuramente a dura prova i server di Apple, che potrebbero intasarsi e rendere di fatto impossibile l’update. In questo caso, il nostro consiglio è quello di attendere almeno 24 ore per evitare inutili mal di testa.

IOS 8, UN TRUCCO PER INSTALLARLO SU IPHONE 4

La versione finale di iOS 8, disponibile per il download a partire dalle 19:00 di oggi, sarà compatibile solamente con i dispositivi della gamma iPhone dal 4S in poi: questo significa che i possessori di iPhone 4 non riceveranno alcuna notifica per l’aggiornamento e non potranno nemmeno installare il firmware di iOS 8 da fonti non ufficiali. Fortunatamente, esiste un piccolo trucco che permette di installare alcune feature del nuovo sistema operativo anche sui dispositivi che non rientrano nella lista ufficiale di compatibilità rilasciata da Apple. Per applicarlo con successo è necessario possedere il firmware di iOS 7.1.1 e aver installato il Jailbreak untethered per l’accesso a Cydia. Il metodo consente di scaricare alcuni pacchetti di iOS 8 e attivarli su iPhone 4, sbloccando un buon numero di funzionalità del nuovo sistema operativo.

Ecco l’elenco delle funzionalità aggiuntive:
– OkSiri
– Notific8
– Interactive Message Notifications
– Addons in Notification Center to get Widgets
– ColorKeyboard
– Flesky Enabler
– Centrex (iOS 8 Control Center)
– How to get QuickType

La procedura di installazione è illustrata nel video che trovate qui sotto. ATTENZIONE: non abbiamo testato personalmente il metodo, decidendo di applicarlo lo farete a vostro rischio e pericolo. Daring to Do non si assume nessuna responsabilità per eventuali malfunzionamenti causati dall’uso di questa guida.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto