Gli smartphone si ricaricheranno in un minuto, ecco come – VIDEO

Gli smartphone si ricaricheranno in un minuto, ecco come – VIDEO

Gli scienziati ritengono di aver inventato una dispositivo che potrebbe caricare completamente uno smartphone in un solo minuto


I ricercatori hanno creato una batteria di alluminio che sperano potrebbe sostituire i modelli di litio che si trovano comunemente nei computer portatili e nei telefoni cellulari. A proposito del loro dispositivo dai “tempi di carica senza precedenti”, il gruppo ha detto che è anche più sicuro rispetto alle batterie agli ioni di litio, in quanto meno incline a prendere fuoco e più rispettoso dell’ambiente rispetto ai modelli alcalini quali AA e AAA.

Con la pubblicazione dei risultati sulla rivista Nature, Hongjie Dai, un professore di chimica all’Università di Stanford, ha salutato il dispositivo come un passo avanti nella tecnologia delle batterie che è andato ben oltre i precedenti tentativi fatti con alluminio.
Ha detto: “Abbiamo sviluppato una batteria ricaricabile in alluminio che può sostituire i dispositivi di ricarica esistenti, come le batterie alcaline, che sono un male per l’ambiente, e le batterie agli ioni di litio, che a volte scoppiano in fiamme. Milioni di consumatori utilizzano batterie AA e AAA da 1,5 volt. Le nostre batterie in alluminio ricaricabile generano circa due volt di elettricità.”

Il prototipo dovrebbe resistere a più di 7.500 cicli senza alcuna perdita di capacità e supererà le batterie in alluminio precedenti che sono morte dopo appena 100 cicli di carica-scarica, mentre una tipica batteria agli ioni di litio dura circa 1.000 cicli.

“Questa è stata la prima volta che una batteria ultra-veloce in alluminio è stata costruita con la stabilità nel corso di migliaia di cicli”, hanno scritto gli autori del rapporto. E il nuovo design potrebbe essere usato per immagazzinare energia rinnovabile della rete elettrica, hanno suggerito i ricercatori. Nel frattempo, Ming Gong, coautore della ricerca, ha detto: “Un’altra caratteristica della batteria in alluminio è la flessibilità, è possibile piegarla e piegarla più volte tale così da avere il potenziale per l’utilizzo in dispositivi elettronici flessibili essendo un metallo più economico del litio…”

LEGGI ANCHE: Tecnologia, come ricaricare il cellulare con la masturbazione

S.G.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto