Facebook funziona, lo stai usando

Facebook funziona, lo stai usando

Dopo una sola ora di down Facebook ha ripreso a funzionare, nessun problema, nessun danno


Basta che Facebook o un qualsiasi social network vada down anche solo per 20 minuti e l’intero pianeta sembra andare nel panico più totale. Ancora adesso, all’alba delle 16, una delle parole, delle chiavi di ricerca più googlate in Italia (e non solo) è “Facebook non funziona”. Eppure il problema si è verificata -ed è stato prontamente risolto- tra le 7.10 e le 8.15 di stamattina, quando l’utenza presente sul social era ancora abbastanza bassa.

Molti scoprono che Facebook non funziona -quando non è più così da diverse ore- tramite un articolo, letto proprio sulla propria bacheca di Facebook. Lo stesso problema lo ha avuto Instagram, acquistata di recente proprio dalla società di Zuckerberg. Per circa un’ora la gente è rimasta immobile davanti alla propria brioche e cappuccio, impossibilitata dall’iniziare la colazione, senza poter prima postare la foto della composizione formata da tazza e cornetto, su Instagram.

Come ci siamo ridotti? Siamo totalmente e su più livelli dipendenti dai social? Pare di si. Guardate la vostra sessione in corso sul vostro browser di fiducia (ho detto browser, cosa c’entra Internet Explorer?), sono sicuro che almeno una scheda aperta sia proprio Facebook. No, non lo state usando, ma è li aperto. In attesa di notifiche, like, commenti. Succubi, deboli, sconcentrati.

Ed è stata una pausa di solo un ora. Ce la siamo scampata bella questa volta, non sia mai che viviamo senza social per 4-5 ore o che ci mettiamo a lavorare!





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto