Esclusivo Andrea Diprè – l’intervista a Nadia Macrì e Domenico Sabato, il figlio di Osvaldo Paniccia

Esclusivo Andrea Diprè – l’intervista a Nadia Macrì e Domenico Sabato, il figlio di Osvaldo Paniccia

Ancora incredibili personaggi catafratti nell’arte contemporanea per il critico più famoso del web


Andrea Diprè riesce a stupire e destrutturare la realtà sibaritica del web italiano presentando due artisti in grado di plasmare la bellezza a loro piacimento. Si tratta di Nadia Macrì, le cui bollenti rivelazioni saranno messe su youtube proprio oggi (stando a quanto riporta la pagina Facebook ufficiale di Diprè), e di Domenico Sabato, autore di opere che ricordano il maestro Osvaldo Paniccia. Non su tela, bensì su cartoni di pizza.

Tuttavia le sorprese non sono assolutamente finite. Dopo la querelle con Giuseppe Simone, Rosario Muniz è stato protagonista di un clamoroso video in cui è alle prese con GTA V. Anche Giuseppe Sapio, il Justin Bieber italiano, ha voluto cimentarsi con il videogioco sotto gli occhi vigili e sempre attenti dell’avvocato Andrea.

Diprè, oltre alle arti visive, ha dato spazio alla grande musica con interpreti che sono riusciti ad incastonare nell’eterno le loro melodie. Si tratta di Bello Figo Gu, il cui ritorno è previsto a breve, e del piccolo Lucio Vario che si è esibito in un’emozionante versione della smash hit A me me piac’ a’ Nutella, fenomeno da oltre 9 milioni di visualizzazioni su youtube.

Il critico è pronto per altre incredibili clip, avventure ed opere d’arte mobili. Il successo mediatico continua, Internet è letteralmente ai piedi del suo impareggiabile divano ricolmo d’estetica. Se vuoi essere anche tu un po’ catafratto e sibaritico, seguici su Facebook cliccando qui. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto