Come proteggere il tuo smartphone al mare: 5 consigli utili (video)

Come proteggere il tuo smartphone al mare: 5 consigli utili (video)

Lo smartphone, compagno indispensabile in ogni vacanza che si rispetti, è sempre uno degli oggetti di uso comune più a…


Lo smartphone, compagno indispensabile in ogni vacanza che si rispetti, è sempre uno degli oggetti di uso comune più a rischio. Dai furti ai danni accidentali, gli inconvenienti nei quali è possibile incappare sono molteplici e molto spesso dovuti a semplici disattenzioni. Ecco cinque consigli utili per far sopravvivere il vostro cellulare all’estate!


1) Prima di partire per le vacanze ricordatevi di fare un backup completo dei vostri dati: salvate su PC la rubrica, le foto più importanti, i video e i messaggi.


2) Se il vostro smartphone non è all’ultimo grido e la sua scocca, così come il suo display, sono poco resistenti alle abrasioni procuratevi una buona cover: in caso di attrito con la sabbia potrebbero rovinarsi e prevenire è meglio che curare!


3) Il problema più grosso potrebbe essere l’acqua, perché solo i più recenti smartphone top di gamma sono in grado di resistere alle immersioni senza protezioni aggiuntive. Il consiglio è quello di non tenere mai il cellulare in tasca, né in piscina né al mare, ma se proprio non potete farne a meno cercate di procurarvi una cover full body in plastica impermeabile.


4) Non lasciate assolutamente il vostro smartphone al sole! Il calore di solito è la causa principale della maggior parte dei guasti alle componenti elettroniche.


5) Uno dei problemi comuni durante le vacanze riguarda i furti. Per prevenire inconvenienti, ricordatevi di proteggere il vostro smartphone con un codice d’accesso. Se il dispositivo lo consente, attivate la funzione di localizzazione via GPS.



https://www.youtube.com/watch?v=cUSxlA9Qnxo

(St.S.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto