Assassin’s Creed Unity e la rivoluzione del Adaptive Mission Mechanic

Assassin’s Creed Unity e la rivoluzione del Adaptive Mission Mechanic

Assassin’s Creed Unity presenterà una enorme variazione rispetto ai capitoli precedenti, l’Adaptive Mission Mechanic, scopri cosa si sono inventati alla Ubisoft


Unity, nuovo capitolo di Assassin’s Creed sarà un titolo rivoluzionario all’interno della saga. Non solo perchè è ambientato durante la Rivoluzione per eccellenza, quella francese di fine 700, ma perchè introdurrà una nuova meccanica di gioco, l’Adaptive Mission Mechanic, ovvero la variazione in tempo reale degli obbiettivi durante una missione. Questo dovrebbe rispondere seccamente a tutti quelli che accusavano il gioco di essere ripetitivo o scontato e i fans che chiedevano una variazione sostanziale. Bene, Ubisoft ha risposto alla grande.

Ecco come funzionerà: nei capitoli precedenti la dinamica era abbastanza standard, come per tutti i videogiochi. Se si sbagliava qualcosa durante una missione, si doveva e si poteva ripartire da un checkpoint. A volte molto importante, altre volte tedioso e ripetitivo. Da Unity cambia tutto. Se durante una missione perderete di vista un obbiettivo, come un templare o un oggetto da recuperare, il gioco cambierà in tempo reale la strategia, il percorso o quant’altro, permettendovi di compiere lo stesso la missione, ma in maniera leggermente diversa.

Il tutto sarà appunto in tempo reale e non cambierà il corso della storia o degli eventi. Semplicemente rende più vario e avvincente il meccanismo interno delle singole missioni. Direi che è abbastanza rivoluzionario, anche al di fuori della saga Assassin’s Creed. Queste semplici variazioni permetteranno di di rigiocare più volte le missioni alla scoperta delle varie modalità di riuscita.

Unity esce il 28 ottobre solo per le console di nuova  generazione, XBox One e Play Station 4, e PC naturalmente. Ubisoft ha parlato di un capitolo in uscita per le vecchie console totalmente diverso. Vi terremo informati.

Luca Fallati





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto