Android L: ecco il primo emulatore per CPU Intel x86 a 64 bit

Android L: ecco il primo emulatore per CPU Intel x86 a 64 bit

Il nuovo emulatore consentirà agli sviluppatori di ottimizzare alcune applicazioni in vista dell’arrivo di Android L, prima versione del celebre sistema operativo di Google compatibile con le architetture a 64 bit


La Developer Community di Android ha recentemente rilasciato un nuovo emulatore di Android L compatibile con CPU Intel x86 a 64 bit. Nelle prossime settimane, prima del lancio ufficiale del nuovo SO di Google, arriverà anche una versione dell’emulatore progettata per ARMv8, architettura mobile che costituirà la base dei nuovi SoC Snapdragon 808 e Snapdragon 810 di Qualcomm. Come sottolineato da Android Police, entro breve sarà possibile scaricare una nuova Preview di Android L che permetterà agli sviluppatori di testare alcune nuove app ottimizzate per i 64 bit; la versione definitiva del sistema operativo, invece, è attesa entro la prima metà del mese di novembre.



https://www.youtube.com/watch?v=xWuhshsw8FQ





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto