Walter Mazzarri è caduto dalle scale: frattura alla mano sinistra

Walter Mazzarri è caduto dalle scale: frattura alla mano sinistra

Piccolo inconveniente per il tecnico dell’Inter. Dopo la seduta pomeridiana, Mazzarri è caduto fratturandosi la mano sinistra


Piccolo incidente per il tecnico dell’Inter Walter Mazzarri. Oggi pomeriggio è, infatti, caduto mentre scendeva la scaletta della panchina che conduce agli spogliatoi. Nella caduta, cercando di evitare un impatto doloroso, ha provato con la mano sinistra a trovare un appiglio, provocandosi una piccola frattura alla mano.

Tutto è successo al termine dell’allenamento pomeridiano della squadra nerazzurra, in preparazione del match di domani contro il Sassuolo. Per il tecnico livornese, un piccolo inconveniente, che comunque non gli impedirà di essere presente in panchina. Per l’Inter si tratterà dell’esordio in campionato a San Siro, e Mazzarri è pronto a caricare la sua squadra, con la consueta energia.

Per i nerazzurri un match sicuramente impegnativo, poiché la squadra di Di Francesco sta bene, e ha in Zaza e Berardi i pericoli numero uno per la retroguardia nerazzurra, tra l’altro priva del serbo Vidic. A sostituire il nuovo centrale dell’Inter sarà, probabilmente, Andreolli, che affiancherà il capitano Ranocchia e il brasiliano Jesus.

In attacco potrebbe esserci l’esordio di Palacio ad affiancare Maurito Icardi, con Osvaldo pronto a subentrare. Panchina, probabilmente, per Guarin che potrebbe rappresentare un’arma da utilizzare a partita in corso. Hernanes e Kovacic completeranno il centrocampo nerazzurro, insieme al francese M’Vila, favorito sul cileno Medel. Mazzarri, domani, si giocherà molto della sua credibilità, dato che ha promesso un’Inter d’attacco e spettacolare. Sperando che la caduta di oggi non sia un segno premonitore di cattiva sorte. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto