Arturo Vidal – follie del Manchester United

Arturo Vidal – follie del Manchester United

Vidal sembrerebbe vicino al passaggio al Manchester United nonostante le smentite del club bianconero


Sono tanti i dubbi che affollano la mente di Vidal nell’ultimo periodo. L’addio di Antonio Conte, la continua pressione dei maggiori club europei e la possibilità di guadagnare cifre ben al di sopra di quelle che, attualmente, la Juve gli garantisce, ha portato il centrocampista cileno a vagliare seriamente le proposte pervenutegli. L’ultima in ordine di tempo, è quella del Manchester United di Van Gaal, pronto a rivoluzionare la rosa dei Red Devils, reduci da un’annata disastrosa.

E Vidal sarebbe uno dei principali obiettivi per rinforzare un centrocamp, che dovrebbe perdere a breve Marouane Fellaini (direzione Napoli?). Nonostante le smentite juventine, con Marotta che ha più volte ribadito l’incedibilità del cileno, voci vicine all’entourage del giocatore parlano della possibilità di una scelta in favore degli inglesi entro pochi giorni. Sembra che l’offerta del Manchester al giocatore si aggirerebbe sui 13 milioni a stagione, con 60 milioni da immettere nelle casse juventine. La proposta è di quelle impossibili da rifiutare, e per Vidal e per la dirigenza bianconera, che sta già esplorando il mercato alla ricerca di un sostituto all’altezza.

La cessione di Vidal assicurerebbe la permanenza, almeno per quest’anno, dell’altro asso del centrocampo bianconero Paul Pogba. Una piccola consolazione per i tifosi bianconeri, già scottati dalla partenza di Conte, e dal probabile addio di Vidal. Questa cessione scongiurerebbe uno smembramento che sembrava profilarsi, e potrebbe dare il via ad una serie di operazioni in entrata, per soddisfare le richieste del nuovo tecnico Max Allegri.

Il cambiamento di modulo, dalla difesa a 3 alla difesa a 4, obbligherebbe la società bianconera a colmare i buchi presenti in difesa, e soprattutto sugli esterni, offensivi e difensivi. (d.r.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto