Shock Meywa: ucciso nella notte il portiere del Sudafrica, le immagini del calciatore

Shock Meywa: ucciso nella notte il portiere del Sudafrica, le immagini del calciatore

Fatale un tentativo di rapina andato a male nella propria abitazione. Il portiere muore all’età di soli 27 anni.


Tragedia nella notte alle porte di Johannesburg. Senzo Meywa, numero uno degli Orlando Pirates e della nazionale sudafricana, è stato ucciso in seguito ad un tentativo di rapina. A confermare il decesso è la SAFA, la federcalcio sudadricana, che riporta la tragica notizia alle prime luci dell’alba.

Secondo quanto appreso, alle ore 20 di ieri, due aggressori hanno fatto irruzione nella casa del calciatore, dove erano presenti altre persone.
Nella colluttazione fatale è stato il colpo di un’arma da fuoco. In seguito all’accaduto, i malviventi si sono messi in fuga, facendo perdere le proprie tracce. Le autorità sudafricane hanno reso noto che verrà offerta una ricompensa, attorno ai 100 mila euro, a coloro che daranno valide informazioni sulla vicenda.

Un grave lutto per il Sudafrica e il mondo del calcio. Proprio la sera prima, Meywa era stato tra i protagonisti nella vittoria per 4-1 contro l’Ajax Città del Capo. Inoltre, in nazionale, stava rimpiazzando con ottime prestazioni il titolare Khune. Famose erano le sue danze in campo, che tutto il mondo conserva.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto