Serie A: Roma-Chievo 3-0, i giallorossi riprendo la marcia nel segno di Totti

Serie A: Roma-Chievo 3-0, i giallorossi riprendo la marcia nel segno di Totti

Riparte la marcia dei giallorossi, che in casa superano con tre reti il Chievo di Corini.


La rincorsa è iniziata. Un messaggio chiaro alla Juve, che stasera scenderà in campo con il Sassuolo, l’altro al Bayern, prossimo avversario in Champions. Bastano meno di quarantacinque minuti alla Roma di Garcia per tornare al successo contro il Chievo. Una prova di forza quella dei giallorossi, dopo il passo falso di due settimana fa a Torino.

Ci pensa subito destro, cinque minuti dopo il fischio d’inizio, a trovare l’angolo giusto di testa su corner di Pjanic per sbloccare il match. La Roma cresce d’intensità, mentre i  veneti sembrano sbandare, tanto che lo stesso attaccante manca il raddoppio per pochi centimetri al quarto d’ora. L’occasione sfumata è il preludio al gol che arriva al 25’, quando Ljajic aggancia l’apertura di Totti e, dopo aver puntato Zukanovic, fredda Bardi con un preciso diagonale che si insacca sull’altro palo. Il gol dall’attaccante giallorosso è una vera e propria doccia gelata per i gialloblu, che non hanno la forza di reagire.

Il passivo si fa ancora più pesante poco dopo la mezz’ora, quando una trattenuta di Dainelli su De Rossi viene punita con il calcio di rigore. Dagli undici metri ci pensa Totti a chiudere definitivamente l’incontro. Nel finale di tempo è ancora il capitano ad avere la palla del poker, ma il tiro a giro del numero dieci sfiora il palo. Dall’altra, invece, Maxi Lopez manca il gol su colpo di testa.
Nella ripresa i padroni di casa amministrano senza troppe difficoltà il vantaggio. A parte un’occasione mancata di Ljajic il risultato non cambia. L’Olimpico resta quindi ancora imbattuto in questa stagione.

ROMA-CHIEVO 3-0
Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Yanga Mbiwa, Astori, Cole; Pjanic (23′ st Paredes), De Rossi, Nainggolan (44′ st Uçan); Destro, Totti (16′ st Florenzi), Ljajic.
A disp.: Skorupski, Lobont, Somma, Torosidis, Holebas, Verde, Emanuelson, Gervinho, Sanabria. All.: Garcia
Chievo (4-3-1-2): Bardi; Sardo (26′ st Cesar), Frey, Dainelli, Zukanovic, Biraghi (36′ st Edimar); Cofie, Radovanovic, Hetemaj; Paloschi, Maxi Lopez (20′ st Meggiorini).
A disp.: Bizzarri, Seculin, Gamberini, Mangani, Birsa, Bellomo, Schelotto, Lazarevic, Pellissier. All.: Corini
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 4′ Destro (R), 25′ Ljajic (R), 33′ rig. Totti (R)
Ammoniti: Pjanic (R); Maxi Lopez (C)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto