Risultati Serie B settima giornata, cadono Perugia e Catania

Risultati Serie B settima giornata, cadono Perugia e Catania

Perde la capolista Perugia sul campo dello Spezia. Continua a deludere il Catania di Sannino


Si è conclusa il sabato pomeriggio di Serie B. In attesa del match che chiuderà la settimana giornata, quello tra Ternana e Avellino di lunedì sera, sono 19 le reti siglate.

Dopo la vittoria del Livorno, venerdì sera, in casa contro il Crotone grazie alla rete di Bernardini, oggi è caduta la capolista Perugia sul campo dello Spezia. A fermare la corsa degli umbri ci hanno pensato le reti di Situm e Cisotti nonché le espulsioni di Taddei e Nicco, per la prima sconfitta del Perugia in campionato. Ora per l’Avellino di Rastelli la ghiotta occasione di agganciare il grifone in testa alla classifica. Continua, invece, il cammino del Frosinone. I ciociari battono in casa un Catania ancora una volta deludente e in 10 per il rosso a Cani, e si piazzano al secondo posto. La rete che ha deciso il match è stata di Paganini. Insieme al Frosinone, a quota 12, salgono le sorprendenti Trapani e Carpi. I siciliani si sbarazzano del Latina, grazie al solito Mancosu su rigore. Gli emiliani vincono per 1-0 contro la Pro Vercelli, grazie ad un goal in apertura di Di Gaudio.

Poche emozioni al Menti di Vicenza tra i padroni di casa e il Bologna di Lopez. 0-0 il risultato finale, con i felsinei che si accontentano di un punto esterno. Continua a non vincere il Bari di Mangia, che viene stoppato sull’1-1 casalingo dal Modena di Novellino. Le reti portano le firme di Caputo e Salifu. Il Modena, inoltre, ha giocato quasi tutta la ripresa in inferiorità numerica per il rosso a Beltrame. Spettacolare, invece, 2-3 tra Cittadella e Lanciano, grazie ai goal, per i veneti di Coralli e Rigoni, per gli abruzzesi di uno scatenato Vastola autore di una tripletta.

Nelle retrovie si muove il Pescara che abbandona l’ultima piazza, grazie al 4-0 rifilato al malcapitato Entella. L’espulsione di Rinaudo ha facilitato il compito ai ragazzi di Baroni e, in particolare, ad uno scatenato Maniero autore di un hattrick. Il quarto goal porta la firma di Pasquato. In chiusura il pareggio tra Brescia e Varese, grazie al goal dal dischetto di Caracciolo e al pareggio in extremis di Zecchin. (d.r.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto