Real Madrid vs Bayern Monaco – probabili formazioni e pronostico

Real Madrid vs Bayern Monaco – probabili formazioni e pronostico

Andata della semifinale di Champions League tra il Real Madrid di Carlo Ancelotti e il Bayern Monaco dell’ex Barcellona Pep Guardiola, grande sfida al Santiago Bernabeu


Super sfida al Santiago Bernabeu: questa sera i padroni di casa del Real Madrid affrontano il Bayern Monaco per la partita di andata delle semifinali di Champions League. E’ interessante notare come, proprio due anni fa, tre semifinaliste su quattro fossero le stesse. Al posto dell’Atletico Madrid c’era il Barcellona eliminato proprio dai Colchoneros nei quarti. Nell’edizione vinta dal Chelsea contro i bavaresi, i tedeschi ebbero accesso alla finale solo grazie alla lotteria dei rigori. E’ dunque l’occasione propizia per una rivincita sportiva.

Veniamo alle formazioni che scenderanno in campo. Tutta l’attesa è per lui, l’uomo dei record: Cristiano Ronaldo. Il portoghese, reduce da un problema al ginocchio, ha recuperato e sarà al centro dell’attacco fin dal primo minuto. Carlo Ancelotti vara un 4-3-3 con Iker Casillas in porta, Carvajal e Coentrão terzini, Pepe e Sergio Ramos coppia centrale. In mediana troveremo Xabi Alonso, Modric e Angel Di Maria a supporto del trio delle meraviglie composto dal motorino Gareth Bale, dal Pallone d’Oro CR7 e da Karim Benzema.

Pep Guardiola dovrà tessere le trame per ingabbiare la potenza offensiva dei blancos. L’ex allenatore del Barcellona è già forte di una Bundesliga vinta a mani basse ma non vuole lasciarsi scappare l’occasione di battere i vecchi rivali. 4-2-3-1 con Neuer tra i pali, Rafinha e Alaba terzini di spinta, Dante e Martinez cuore del pacchetto arretrato. Lahm e Schweinsteiger filtri in mediana dietro ai trequartisti Robben, Ribery e Kroos. Muller unica punta.

I blancos sono reduci dal trionfo in Coppa del Re contro i blaugrana ed hanno tutta l’intenzione di centrare quella finale che manca dal 2002. I tedeschi vogliono bissare il successo continentale dello scorso anno: l’ultima squadra a riuscirci fu il Milan di Arrigo Sacchi. Ci sono tutte le premesse per una partita stellare. Se vuoi commentare con noi la Champions League, seguici su Facebook cliccando qui. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto