Playoff NBA – Dallas pareggia Show di Lebron e Aldridge

Playoff NBA – Dallas pareggia Show di Lebron e Aldridge

Trascinati dalle proprie stelle Lamarcus Aldridge e Lebron James, i Portland Trail Blazers e i Miami Heat vanno avanti 2-0 nelle rispettive serie, mentre i San Antonio Spurs vengono fermati dai Dallas Mavericks


Continuano i playoff NBA e continuano le sorprese e le grandi prestazioni degli All Star. I risultati della notte: i Miami Heat battono i Charlotte Bobcats per la seconda volta, 101-97, nel derby della stella solitaria, Dallas Mavericks battono i San Antonio Spurs 113-92 ed infine Portland va sul 2-0 contro gli Houston Rockets 112-105.

Troppo facile per i Miami Heat contro i Bobcats. Soprattutto se Lebron decide di segnare tutto quello che gli capita tra le mani e se Al Jefferson è ancora messo male con il piede infortunato da gara 1. Heat che scappano via già dalla palla a due e chiudono il primo tempo sopra di 10. Nonostante il dolore, Jefferson gioca 40 punti e fa un 18+13 che tiene a un contatto illusorio i suoi compagni. Finale punto a punto grazie a una tripla di Kemba Walker ma gli Heat si difendono ai liberi. Serie sul 2-0 Miami.

Gli Spurs di coach Pop si fermano. In un derby texano può succedere di tutto, non è la numero 1 a ovest contro la numero 8, ma è una rivalità di quartiere, sono i pacifici e letali Spurs contro i chiassosi Mavs di Mark Cuban. Popovich ritira il premio di allenatore dell’anno e deve mettersi subito al lavoro per arginare il vantaggio preso dagli ospiti, avanti e in controllo per tutta la partita. Sconfitta di 21 in casa per gli speroni (la prima dopo 11 vittorie di fila contro i Mavs) che può pesare molto e incitare i bianco blu di Dallas. Super Ginobili da 27. Serie sull-1-1.

Qualcuno fermi Aldridge! Fresco fresco dal record di franchigia per punti in una gara di playoff, 46, Lamarcus Aldridge si ripete e ne firma 43 in gara 2. E sta giocando contro colossi come Asik, Jones e Howard, mica cotica. Gara in salita per Portland con Houston guidata da un Howard che parte 6-6 dal campo. Ma poi inizia l’Aldridge show e non ce n’è più per nessuno. Segna da ogni dove e con costanza. Adesso la serie è sul 2-0 Portland e si sposta proprio a casa loro. Houston abbiamo un problema?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto