NBA – I risultati della nottata

NBA – I risultati della nottata

I Sixers infrangono un record di franchigia, Durant domina e la striscia dei Clippers si ferma


 Le sette meraviglie della notte, sette gare. Si parte con la vittoria degli Hawks contro i Bobcats. La squadra di Atlanta allunga sulle inseguitrici e toglie la gioia a Charlotte di tornare dopo tanti anni con un record al .500. Partita spaccata nel terzo quarto dove gli Hawks sono passati avanti di una decina di punti senza più voltarsi indietro. Eroe di giornata Paul Millsap con i suoi 28 punti. Arma vincente del team di Budenholzer è il tiro da 3, quando mettono più di 10 triple, vincono e soprattutto tirano con percentuali decenti. I Bobcats mollano di colpo nel secondo tempo, tirando nel pitturato con il 19%.

Philadelphia invece fa segnare un record storico per la franchigia, ma purtroppo non positivo. Ieri contro Indiana hanno perso per la 21esima volta consecutiva. Stanno puntando al draft, ma c’è un limite a tutto. Indiana invece centra la 50 vittoria stagionale quota che non raggiungeva dal lontano 2004. Il derby tra fratelli Plumlee tra Suns e Nets finisce a favore Mason, padrone di casa a Brooklyn, che chiude con una doppia doppia. La squadra di Kidd si impone facilmente fin dal primo quarto. Che la favola di Phoenix sia finita dopo questa lunga gita a est?

Scontro epico di ieri è stato quello tra OKC e Bulls con la vittoria dei primi, sul parquet di Chicago. La squadra di Noah e soci, in verde per festeggiare San Patrizio, regge come al solito bene in difesa, lasciando sfogare Durant ma è in attacco che non gira bene. Percentuali bassi e nervosismo non permettono mai ai padroni di casa di recuperare il mini svantaggio e passare avanti. I Rockets tornano a giocare in casa dove ospitano i Jazz e vincono di ben 38 punti. Trentello per Jones e grande prova di squadra in attacco, soprattutto dagli uomini entranti dalla panca.

Nelle ultime due partite, Dallas continua a macinare e a giocare bene, battendo i Celtics privi di Rondo, per riuscirci però serve una super azione difensiva di Vince Carter. Nell’altra invece, Denver ferma la striscia di 11 vittorie dei Clippers confermando la sua fama di bestia nera dei losangelini. L’anno scorso fermarono la loro super striscia di 17 vittorie consecutive. Clicca qui per vedere le migliori 10 azioni della serata.

Per rimanere aggiornato sullo sport, seguici sulla nostra pagina di Facebook apposita.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto