NBA A Dallas Nowitzki torna Wunder Dirk e Durant non può nulla

NBA A Dallas Nowitzki torna Wunder Dirk e Durant non può nulla

Dirk Nowitzki torna a segnare e a far vincere i Mavs e ne piazza 32 in faccia a Durant, che chiude però coi soliti 43


Nella notte NBA si sono giocati quattro incontri, questi i risultati. Vittoria sul filo per i Cavs contro i Raptors, 102 a 100 il risultato finale, Blaers ancora sconfitti contro i Magic, 95 a 85, overtime a Dallas e vittoria dei padroni di casa contro OKC per 128-119 vittoria per 127-96 dei Lakers contro la barzelletta Knicks.

A Dallas l’overtime piace, ancora di più quando arriva una vittoria. Contro i Nets ci fu un calo, forse dovuto alla stanchezza e arrivò la sconfitta dopo un inutile tentativo di rimonta di Monta Ellis. Contro OKC però non c’è stato scampo, i Mavs vincono e mantengono il loro vantaggio sugli inseguitori Suns.

Nowitzki aveva tirato poco e male nell’ultima e oggi aveva una gran fame di rifarsi. Ne mette 32 con una % poco sotto il 50. Per i Thunder Durant vola sopra 40 ma ormai non fa più neanche notizia. Torna Westbrook ma non è abbastanza e non può giocare l’overtime permotivi medici. Dirk nel finale non ne sbaglia una e le mette tutte in faccia a KD. Calderon manda la gara all’OT dove Dallas la chiude.

Seconda vittoria di fila per i Cavs ancora privi di Irving. Nel giorno del compleanno di Lowry (e di Stockton, 52), Cleveland fa un brutto regalo ai Raptors. I padroni di casa vanno avanti anche di 15, salvo poi farsi rimontare nel terzo quarto. Per fortuna Waiters e Deng tengono a debita distanza gli ospiti. Per i Cavs continua il sogno PO mentre Toronto incassa una brutta sconfitta in ottica terzo posto.

Ecco il riassunto della gara





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto