MotoGP: Valentino Rossi conquista Phillip Island

MotoGP: Valentino Rossi conquista Phillip Island

Vittoria numero 108 per il nove volte campione del mondo. Sul podio di Phillip Island Lorenzo e Smith. Out Marquez, Crutchlow e Pedrosa


A distanza di dieci anni dall’ultima vittoria ottenuta in Australia, Valentino Rossi torna nuovamente sul gradino più alto del podio. Dopo Misano il nove volte campione del mondo conquista anche Phillip Island, al termine di una gara ricca di colpi di scena. Quello più eclatante al diciassettesimo giro, quando Marc Marquez, leader della corsa, cade a terra lasciando strada libera al pilota Yamaha. Rossi ne approfitta ed è fuga incontrastata verso la vittoria: “E’ ovviamente una grande gioia tornare al successo qui – sottolinea il 46 –questa è una delle piste più belle al mondo e c’è sicuramente un sapore speciale. Sono inoltre contento anche per il ritmo finale – sottolinea – grazie al quale sono riuscito a staccarmi da Jorge”.

Rossi esulta, Lorenzo mastica amaro. Sulla prestazione del maiorchino pesa la tenuta della gomma Bridgestone, giudicata dallo spagnolo come difettosa: “A fine gara sembrava guidassi una CRT – afferma il vicecampione del mondo – il lato destro del pneumatico era perfetto, l’altro totalmente distrutto. Penso che questo sia stato il secondo posto più sfortunato da quando corro”.

A completare la tripletta Yamaha, la Tech3 di Bradley Smith, al primo podio stagionale. L’inglese precede sul traguardo Andrea Dovizioso. Giornata da mangiarsi le mani in casa Ducati, con la caduta di Cal Crutchlow quando era in seconda posizione, alle spalle di Rossi. Peggio è sicuramente andata alle Honda. Marquez a terrà quando era al comando della corsa, Pedrosa costretto al ritiro dopo essere stato centrato da Iannone.

CLASSIFICA GP AUSTRALIA
1- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 27 giri in 40’46.405 (Factory)
2- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 10.836 (Factory)
3- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 12.294 (Factory)
4- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 14.893 (Factory) *
5- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 30.089
6- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 30.154 (Factory)
7- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 30.158
8- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 33.166
9- Alex De Angelis – NGM Forward Racing – Forward Yamaha – + 33.577
10- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 34.144

CLASSIFICA CAMPIONATO: Marquez 312; Rossi 255; Lorenzo 247; Pedrosa 230; Dovizioso 156.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto