Milan – Los Angeles Galaxy: cronaca ed highlights

Milan – Los Angeles Galaxy: cronaca ed highlights

I rossoneri battono per 2-0 la squadra americana e conquistano il terzo posto nella Guinness Cup


Il Milan conclude la tournée americana della Guinness International Champions Cup classificandosi al terzo posto nella graduatoria finale, grazie al successo per 2-0 contro i Los Angeles Galaxy.

Nella finale per il 3°-4° posto disputata a Miami, i rossoneri si sono imposti sull’ex squadra di David Beckham con le reti di Mario Balotelli e del giovane Niang, al 17′ e al 40′ del primo tempo.
La squadra di Massimiliano Allegri ha controllato agevolmente il match anche nella ripresa, andando vicino al terzo gol con una traversa colpita da Sulley Muntari quasi allo scadere.

Il gol del vantaggio rossonero è stato siglato da Balotelli che sfrutta un ottimo recupero di palla da parte del neo acquisto Andrea Poli e batte con un preciso diagonale Carlo Cudicini, portiere italiano in forza ai Galaxy, figlio del grande Fabio Cudicini, il leggendario “Regno Nero” che giocò nel Milan di Nereo Rocco negli anni Sessanta.

Il raddoppio porta la firma di Niang che realizza un gran gol di sinistro dal limite dell’area. Nel secondo tempo è soprattutto Stephan El Sharaawy a rendersi pericoloso, ma il risultato rimane fermo sul 2-0.
Attimi di paura a dieci minuti dal termine per Balotelli che, dopo una conclusione, si accascia a terra toccandosi il polpaccio destro, ma si tratta solo di crampi.

Il Milan chiude la sua esperienza negli Stati Uniti con un buon risultato complessivo. I rossoneri attendono ora di sapere quale sarà l’avversario dei preliminari di Champions League, che verrà stabilito dal sorteggio di domani a Nyon.

Per la cronaca, la Guinness Cup è stata vinta dal Real Madrid di Carlo Ancelotti che in finale ha battuto il Chelsea di José Mourinho per 3-1. (m.t.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto