Marco Di Vaio dice addio al calcio

Marco Di Vaio dice addio al calcio

Marco Di Vaio lascerà il calcio giocato. 142 le sue reti in serie A


È giunta alla conclusione l’avventura calcistica di Marco Di Vaio. L’attaccante romano ha, infatti, annunciato che a fine campionato americano, appenderà gli scarpini al chiodo dopo 20 anni da professionista nel mondo del calcio.

Lo ha dichiarato tramite il sito dei Montreal Impact, squadra con cui scenderà in campo per l’ultima volta il 25 ottobre contro i DC United di proprietà del tycoon indonesiano Erick Thohir. Si conclude così una lunghissima e gloriosa carriera, fatta di poche vittorie di squadra, ma di tanti goal e grandi prestazioni.

Iniziata nella Lazio con cui esordì, il percorso calcistico di Marco Di Vaio è proseguito in quel di Verona, Bari e Salerno. A Salerno la consacrazione definitiva, che lo lancia nel calcio che conta. Arriva, così, la grande occasione a Parma con cui segna 41 volte in Serie A. Dopo le poco felici stagioni juventine, finite comunque con la conquista di uno scudetto, emigra all’estero, prima a Valencia e poi al Monaco. Fa ritorno in Italia per indossare la casacca rossoblù del Genoa. Conclude la sua esperienza italiana con la maglia del Bologna, con cui segnerà 65 goal in 4 stagioni di Serie A.

Nel 2012 si trasferisce in Canada, dove realizza 36 reti in 78 partite. Ha realizzato ben 142 goal in Serie A, alla pari con cannonieri come Vieri, Pulici e Lorenzi. Ora la parola fine ad una splendida carriera, condita da ben 275 goal totali, da vero peregrino del goal. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto