Adriano tentato da un ritorno in Italia nella serie D

Adriano tentato da un ritorno in Italia nella serie D

Possibile ritorno in Italia per Adriano contattato dal club laziale del Terracina militante nella serie D


Fantascienza o realtà? Adriano, l’Imperatore che aveva fatto sognare i tifosi nerazzurri e tutti gli appassionati di calcio fino al 2007, potrebbe tornare in Italia. Però stavolta non sarebbe un ritorno dalla porta principale del calcio italiano, ma da un ingresso molto secondario.

Infatti secondo il portale Ciociariaquotidiano.it, che ha lanciato l’indiscrezione, l’attaccante brasiliano sarebbe stato contattato dal Terracina, squadra laziale militante in Serie D. La notizia sarebbe molto fondata, tanto che la stessa dirigenza laziale ha confermato i primi contatti con l’entourage dell’Imperatore. Anche lo stesso sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, ha commentato la notizia eclatante, esaltando lo spirito sudamericano della città, consono ad un brasiliano.

Gli ostacoli al buon esito della trattativa risiederebbero nell’ingaggio elevato di Adriano, e nei dubbi sulle sue attuali condizioni fisiche. Adriano, 32 anni, dopo aver lasciato il Corinthians nel 2012, ha smesso di giocare fino a Febbraio di quest’anno, periodo in cui ha collezionato qualche presenza con l’Atletico Paranaense. Esperienza durata poco, a causa delle consuete scappatelle notturne dell’Imperatore, e del poco impegno profuso durante gli allenamenti.

Ora la possibilità, l’ennesima, per l’ex fuoriclasse verdeoro  di ripartire dal basso, da una tranquilla cittadina sulle coste del Lazio. Tutto dipenderà dalla voglia di Adriano di rimettersi in gioco, e dalle reali possibilità economiche del Terracina, che ha già messo in campo diversi sponsor per finanziare l’operazione. Se dovesse concretizzarsi, non ci resta che augurare un grosso in bocca al lupo ad un giocatore che troppo presto ha lasciato il palcoscenico del grande calcio, per sprofondare in un anonimato che non ha reso giustizia al suo enorme talento. (d.r.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto