Kei Nishikori, ecco chi è il tennista rivelazione degli US Open 2014 e la sua posizione attuale nel ranking ATP

Kei Nishikori, ecco chi è il tennista rivelazione degli US Open 2014 e la sua posizione attuale nel ranking ATP

Poteva essere il primo asiatico a vincere uno Slam ma il croato Marin Cilic gli ha sbarrato la strada. Scopriamo qualcosa in più sul simpatico Kei Nishikori


L’Arthur Ashe di New York ha visto il trionfo di Marin Cilic in questa edizione 2014 degli US Open. Il cemento a stelle e strisce ha sicuramente riservato grandissime sorprese a partire proprio dalla finale che, dopo quasi 10 anni, non ha visto protagonista almeno uno dei Fab Four: Andy Murray, Rafa Nadal, Novak Djokovic e Roger Federer. Questi ultimi due hanno dovuto cedere il passo al tennista croato e al samurai Kei Nishikori.

La finale è stata praticamente a senso unico con un perentorio 6-3, 6-3, 6-3 in nemmeno due ore di gioco. Tuttavia il talento nipponico classe 1988 era uscito vincente da due spettacolari maratone contro Stan Wawrinka e, appunto, il numero 1 della classifica ATP. Dall’età di 14 anni si è trasferito in Florida nella famosa Nick Bollettieri Tennis Academy. Kei era il cosiddetto Project 45: doveva superare la posizione più alta mai raggiunta da un tennista asiatico nel ranking mondiale, quella numero 46 di Shuzo Matsuoka ottenuta nel 1992.

5 titoli e finali tanto splendide quanto sfortunate come quella contro Rafa Nadal a Madrid, gli hanno consentito di scalare posizioni in classifica. Attualmente, dopo lo splendido Major americano, è riuscito a diventare numero 8 al mondo migliorando il suo personale best ranking: nono del maggio di quest’anno. Ci sono reali possibilità di vederlo dunque alle Finals di Londra che chiuderanno la stagione.

Cosa ne pensate di Nishikori? Potrà diventare un futuro vincitore nei tornei Slam? Aspettiamo il tuo commento: seguici su Facebook cliccando qui.

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto