Juventus Stadium chiuso? Tosel decide oggi

Juventus Stadium chiuso? Tosel decide oggi

Il giudice sportivo Tosel deciderà oggi in merito alla squalifica dello Juventus Stadium dopo i tragici fatti avvenuti ieri nel derby della Mole


Nella migliore delle ipotesi potrebbe essere la curva soltanto, nella peggiore lo stadio intero. Ci riferiamo, ovviamente, allo Juventus Stadium di Torino che, dopo la bomba carta esplosa ieri all’Olimpico (provocando il ferimento di 10 persone) in occasione del derby contro il Toro, potrebbe perdere i tifosi in vista della gara della Juventus di mercoledì sera contro la Fiorentina. Il giudice Tosel oggi si esprimerà in merito alla faccenda.

Oggi Tosel decide in merito alla squalifica dello Juventus Stadium

In virtù dei fatti precedenti, un settore dello stadio della Juventus verrà chiuso per almeno un giorno. La Procura Federale, per mezzo dei propri collaboratori, ha lavorato tutte le ore del pomeriggio e della notte trascorsa per cercare di capire, attraverso l’esame delle immagini televisive, cosa sia realmente accaduto allo stadio. I fatti saranno accertati anche con l’ausilio dei colloqui avuti con le persone rimaste ferite in seguito allo scoppio dell’ordigno.

Il presidente della Figc Carlo Tavecchio ha chiesto sanzioni per coloro che saranno individuati come responsabili:

Lanciare una bomba carta nella curva di uno stadio è un atto eversivo, oltre che premeditato. Ora per i responsabili ci vogliono sanzioni penali di massimo livello. Quello che è successo è di una gravità inaudita. Ma lo è anche quel che è accaduto a Bergamo: il campo e i suoi dintorni non sono un ring per fare match di pugilato. Anche i tesserati devono darsi una bella calmata”.

Anche la Juventus, che seppure indirettamente è responsabile dei propri tifosi, ha diramato un comunicato nel quale ha parlato dell’episodio:

“Juventus Football Club condanna ogni forma di violenza sia essa proveniente dai propri tifosi o da quelli avversari ed esige pari trattamento nella valutazione di essi in sede di giustizia sportiva o di commento. I fatti odierni richiedono una profondariflessione da parte del calcio, ma anche delle istituzioni e dei media, che di questo spettacolo sono protagonisti importanti”.

Sembra che qualora il giudice Tosel non riuscirà ad individuare da dove è esattamente giunta la bomba carta si provvederà alla chiusura dell’intero Juventus Stadium. Ne sapremo di più nel corso delle prossime ore.

 

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Cavani alla Juve: arriva il primo colpo di Marotta

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto