Justin Bieber sale sul ring per accompagnare il pugile Floyd Mayweather Jr.

Justin Bieber sale sul ring per accompagnare il pugile Floyd Mayweather Jr.

la star del teen-pop Justin Bieber ha accompagnato l’amico pugile Floyd Mayweather Jr. sul campo di battaglia


E’ successo il 14 settembre, il giovane showman Justin Bieber assieme al rapper Lil Wayne hanno fiancheggiato il pugile Floyd Mayweather Jr. nella strada che porta al ring del MGM Grand di Las Vegas (USA).

Justin è molto legato a Floyd tanto che, paragonandosi a lui (con una dose di modestia che poteva decisamente essere maggiore) ha dichiarato su V Magazine:
“È come Floyd Mayweather. Al momento è il miglior pugile del mondo, è il campione. Ma ogni volta che c’è un incontro le persone dicono: – Adesso perde -.”

L’incontro, molto combattuto e sofferto ha visto finalmente la vittoria del trentaseienne statunitense (età già avanzata per un pugile di fama mondiale) dopo ben dodici pesantissimi round che ha combattuto contro il giovane pugile messicano Saul Alvarez.

Tra il pubblico, oltre Bieber e Wayne (il quale si è anche esibito durante il tragitto aizzando il pubblico) erano presenti altri personaggi noti come Denzel Washington, Jack Nicholson, Owen Wilson, Magic Johnson, P. Diddy, Ben McKenzie, Liam Hemsworth e Heidi Klum, presenti alla serata chi per passione per lo sport e chi per assistere all’insolito avvenimento.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto