Italia-Giappone 4-3: video, cronaca e highlights

Italia-Giappone 4-3: video, cronaca e highlights

L’emozionante sfida di Recife proietta gli Azzurri in semifinale


Un tempo era Italia-Germania 4-3. Ieri sera – come scritto ore fa – nel caldo torrido di Recife, lo stesso risultato è stato ottenuto contro il ben più modesto Giappone, allenato da Alberto Zaccheroni, che ha però fatto soffrire non poco gli Azzurri.

Dopo l’esordio vincente contro il Messico, l’Italia era chiamata a confermarsi contro i Blue Samurai soprattutto per guadagnarsi con un turno d’anticipo la qualificazione alla semifinale della Confederations Cup, giocandosi il primato del girone nel super match di sabato contro il Brasile.

I giapponesi, che hanno mostrato una condizione atletica impressionante, sono partiti subito a mille, portandosi in vantaggio di due gol alla mezzora con le reti di Honda e Kagawa.
L’Italia ha reagito affidandosi soprattutto a una gran forza d’animo più che alla reattività fisica, e con le reti di De Rossi, Balotelli e all’autorete di Uchida è riuscita a ribaltare il risultato.

I nipponici, mai domi, sono pervenuti al pareggio con Okazaki, ma la prodezza di Sebastian Giovinco a 4 minuti dalla fine ha definitivamente chiuso la partita.

Un gran sospiro di sollievo per la Nazionale, come hanno rimarcato lo stesso Cesare Prandelli e Daniele De Rossi, che sarà squalificato contro la Seleçao. Ma è chiaro che contro i padroni di casa brasiliani servirà ben altra prestazione, alla luce soprattutto di un Neymar strabiliante. (m.t.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto