Inter: Da Walter Mazzarri a Walter Zenga, ultimatum di Thohir all’allenatore

Inter: Da Walter Mazzarri a Walter Zenga, ultimatum di Thohir all’allenatore

Fiducia ancora per due partite all’allenatore dell’Inter, in seguito si punterà su Walter Zenga


La vittoria esterna di Cesena, nel segno di Icardi, non ha riportato la quiete in casa Inter. Nonostante il successo, Erick Thohir lancia da Jakarta un messaggio chiaro al proprio tecnico: “Ho fiducia in lui e nel suo lavoro – spiega il presidente – lo scorso anno siamo riusciti ad ottenere la qualificazione in Europa League. Il problema dell’allenatore deve essere analizzato in modo equo – prosegue – vedremo nelle prossime due partite, ma cambiare in corsa non è mai una buona soluzione”.

Sampdoria e Parma: sono questi gli appuntamenti dove Mazzarri si gioca la panchina dell’Inter. Da una parte i blucerchiati di Mihajlovic, la sorpresa di questo campionato, tanto da frenare nella sfida di sabato la Roma di Garcia. Dall’altra gli emiliani di Donadoni, in piena crisi di risultati.

Intanto impazza il toto allenatore, qualora Mazzari dovesse commettere nuovi passi falsi. In pole c’è Walter Zenga, uno che l’ambiente nerazzurro lo conosce molto bene. Esperienza e voglia non mancano. Una scelta che ricalcherebbe quella di Inzaghi al Milan. Tra i candidati anche Leonardo, autore del secondo posto nel 2011, e addirittura Roberto Mancini, per il quale si prospetta un clamoroso ritorno.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto