Inter, Osvaldo fuori un mese

Inter, Osvaldo fuori un mese

Brutta tegola in casa nerazzurra. Daniel Osvaldo dovrà stare lontano dai campi di gioco per un mese


Non hanno fine le disgrazie nerazzurre. In casa Inter non si respira un bel clima dopo le nette sconfitte con Cagliari e Fiorentina. I sette goal subiti negli ultimi due match di campionato hanno messo il malumore alla dirigenza nerazzurra, Thohir su tutti, che ha deciso di spronare la squadra invece di procedere a stravolgimenti tecnici.

Mazzarri per ora rimane saldo al timone della squadra, ma visto che al peggio non c’è mai fine, dovrà fare a meno di Osvaldo per un mese. L’attaccante argentino, il più in forma del reparto al momento, si è procurato uno stiramento di secondo grado all’adduttore sinistro, come evidenziato dagli esami strumentali effettuati. È stato costretto ad abbandonare il ritiro azzurro e fare ritorno a Milano per procedere con le cure e la fase riabilitativa.

L’assenza del puntero di Buenos Aires, costringerà Mazzarri ad affidarsi ai soli Icardi e Palacio per la sfida contro il Napoli. Anche se la trenza non ha pienamente recuperato dall’infortunio, e non sembra al momento in grado di poter giocare tutti e novanta minuti. Per questo, per la sfida contro i partenopei, si profila l’utilizzo di Guarin in appoggio ad Icardi, con Hernanes e Kovacic a costruire le trame di gioco interiste.

In alternativa ci sono i giovani Bonazzoli e Puscas, che pur essendo delle promesse, ancora risultano un po’ acerbi per match delicati come quello che si giocherà a San Siro tra 10 giorni. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto