Ibrahimovic nostalgico: ritorno in Italia nella Juventus

Ibrahimovic nostalgico: ritorno in Italia nella Juventus

Zlatan Ibrahimovic ha nostalgia dell’Italia. L’amico Stefan Hansson ha dichiarato che il fuoriclasse svedese vorrebbe tornare a giocare in Serie A il prossimo anno


Zlatan Ibrahimovic torna in Serie A? Questa è l’indiscrezione trapelata oggi tramite un amico del fuoriclasse svedese. Stefan Hansson 56enne allenatore della selezione indonesiana che ha sfidato la Juventus a Giakarta, e amico di vecchia data del calciatore del Psg, ha lanciato questa bomba.

Ha conosciuto Zlatan tanti anni fa, quando allenava il settore giovanile del Malmoe. Da allora è nata un’amicizia che li lega da anni, anche se i loro destini calcistici hanno seguito strade diverse. Hansson è un giramondo, ha allenato in Svezia, Norvegia, Danimarca, Seychelles, Birmania, Vietnam e Indonesia, vincendo 8 campionati. Ora allena il Mitra Kukar in Indonesia ed è in vetta al campionato. Ibra ha seguito strade più nobili, calcisticamente parlando, e la sua storia la conosciamo fin troppo bene.

Stavolta,però, a far notizia non è il poderoso attaccante di Malmoe, ma il suo meno noto connazionale. Le sue dichiarazioni hanno fatto scalpore, anche se non ancora confermate: “Ci siamo parlati su Skype e mi ha detto che vorrebbe tornare alla Juve: se non quest’anno, il prossimo. E non ne fa una questione di soldi”.

Sarebbe, quindi, la Juventus il club designato a riaccogliere Ibra, ma i programmi bianconeri per il futuro vanno in direzione di un ringiovanimento e, soprattutto, di un ridimensionamento degli ingaggi. La notizia rimane una suggestione da calciomercato d’agosto, anche se tifosi bianconeri e appassionati di calcio in generale, non disdegnerebbero il ritorno di Ibracadabra nel nostro campionato. (d.r.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto