Alla Gymkhana Grid, Ken Block vuole la rivincita

Alla Gymkhana Grid, Ken Block vuole la rivincita

A contrastare la Ford Fiesta di Ken Block, l’italiano Gianfranco Bortolussi, al via della gara con la Subaru Impreza


L’attesa è finita. Entra nel vivo oggi la finale mondiale del Gymkhana Grid di Madrid. I riflettori sono tutti puntati su Ken Block, che al volante della Ford Fiesta vorrà sicuramente avere la rivincita dopo il terzo dopo dello scorso anno. Archiviata la tappa del WRC a Catalunya, il pilota americano torna protagonista in terra spagnola, questa volta con l’obiettivo di salire sul gradino più alto del podio: “Partecipare alla Gymkhana è sempre emozionante – spiega il californiano – ci sono tantissime persone attorno il tracciato e questo ti fa sentire particolarmente l’adrenalina. Inoltre – prosegue lo statunitense – amo molto questa specialità, dato che le evoluzioni regalano grande spettacolo”.

A contrastare l’americano ci proverà le Citroen DS3 dell’inglese Liam Doran, così come quella dello spagnolo Pepe Lopez. In pista anche Gianfranco Bortolussi e la Subaru Impreza, alla prima partecipazione assoluta alla Gymkhana. Un’esperienza ventennale quella del pilota italiano: “Mi sono avvicinato al mondo delle quattro ruote grazie a miei amici – spiega Bortolussi – in seguito ho iniziato a fare evoluzioni, come la scuola di polizia a Mirabilandia ed altre esibizioni in Europa. Attualmente sono qua in Spagna da quattro anni – conclude – però tornerò in Italia per il Motor Show di Bologna, dove faremo una grande spettacolo”.

Il pilota italiano in gara con la Subaru Impreza WRC
Il pilota italiano in gara con la Subaru Impreza WRC

 

Oltre alla sfida per il titolo mondiale 2014 del Gymkhana Grid, c’è attesa per l’esibizione di Vaughn Gittin jr. Il campione americano di drift animerà il pomeriggio esibendosi con la sua Ford Mustang: “E’ un’occasione unica essere qua a Madrid – spiega lo statunitense – i tifosi spagnoli amano sempre più questa specialità, inoltre la presenza di un pilota come Block regala un fascino spettacolare alla corsa. Io e lui siamo molto amici e spero riesca ad avere la rivincita dopo l’ultima edizione”.

La Ford Mustang del campione americano Vaughn Gittin jr
La Ford Mustang del campione americano Vaughn Gittin jr

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto