Garcia rilancia le ambizioni della Roma in Champions con un tweet

Garcia rilancia le ambizioni della Roma in Champions con un tweet

Dopo la sconfitta con il Bayern Monaco, Garcia crede ancora nel passaggio del turno in Champions della sua Roma


La Roma crolla, la delusione è tutta nel volto di Rudi Garcia a fine partita. Un Garcia che alla vigilia aveva lanciato un chiaro messaggio: “Non saremo spettatori”. Alla fine, la sua squadra, non ha potuto far altro che stare a guardare. Per novanta minuti, salvo i primi venti iniziali, i giallorossi hanno ammirato le prodezze dei bavaresi, che per sette volte sono andati a segno nella porta difesa da De Sanctis.

Giallorossi bocciati sul piano del gioco e dell’atteggiamento, diversamente da quanto visto fino ad oggi in campionato. Dopo la sconfitta casalinga dello scorso anno all’Olimpico con la Juve, il tecnico francese cade per la seconda volta davanti al proprio pubblico di casa.

Nonostante la caduta, ci ha pensato il CSKA Mosca a rendere la serata meno amara ai giallorossi. I russi di Sluckij sono riusciti nell’impresa di rimontare il City di Aguero e compagni, fermando gli inglesi sul 2-2. Un pareggio che consente quindi ai giallorossi di mantenere il secondo posto nel girone e di rimanere favorita per il passaggio del turno. I tifosi ci credono, ancora di più Garcia, che sottolinea le proprie ambizioni di approdare agli ottavi con un tweet.

Garcia tiene vive su Twitter le speranze di passare il turno
Garcia tiene vive su Twitter le speranze di passare il turno

Adesso la testa sarà al campionato, dove i capitolini affronteranno la Sampdoria di Mihajlovic, squadra rivelazione in questa prima parte del torneo. Tra due settimane invece la rivincita con i tedeschi all’Allianz Arena, in cui la parola d’ordine sarà: vietato sbagliare.

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto