Conte: il ct della Nazionale fa visita ad Inzaghi e Mazzarri

Conte: il ct della Nazionale fa visita ad Inzaghi e Mazzarri

Conte e Oriali proseguono le visite ai club di A: oggi è toccato a Milan e Inter


Prosegue il tour di Antonio Conte nei ritiri dei club della Serie A. Dopo aver fatto visita ai ritiri di Roma, Lazio e Fiorentina, il nuovo c.t. della Nazionale si è recato a Milanello ed Appiano Gentile, per discutere con Inzaghi e Mazzarri.

Ottimo il rapporto che lega il nuovo allenatore del Milan ad Antonio Conte, anche perché i due sono stati compagni di squadra alla Juventus. Super Pippo aveva auspicato l’elezione di Conte a commissario tecnico dell’Italia, ritenendolo l’uomo adatto a risollevare le sorti degli azzurri dopo il pessimo Mondiale disputato. Ora che Conte è il nuovo mister della Nazionale, Pippo svela che, dopo esser stato scelto come nuovo tecnico dal Milan, l’ex allenatore della Juventus lo aveva ammonito sullo stress che avrebbe dovuto sopportare rispetto a quando era calciatore. La consapevolezza di ciò si è fatta strada in Inzaghi di giorno in giorno, tant’è che lui stesso confida di non dormire più la notte.

L’incontro con Inzaghi è, comunque, servito a Conte ed Oriali per saggiare le condizioni di diversi milanisti in odore di convocazione per il primo match della nuova Italia di Conte, in programma il 4 Settembre a Bari contro l’Olanda.

Nel pomeriggio la delegazione italiana si è trasferita nel ritiro nerazzurro per incontrare l’allenatore dell’Inter Walter Mazzarri, e testare la forma fisica dei, pochi, giocatori italiani presenti ad Appiano. Domani il tour di Conte proseguirà a Torino, dove il leccese ritornerà per far visita all’allenamento della “sua” Juve, 44 giorni dopo le clamorose dimissioni. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto