Chelsea: partenza sprint in Premier contro il Burnley

Chelsea: partenza sprint in Premier contro il Burnley

Esordio positivo per il Chelsea di Mourinho alla prima di Premier. I blues hanno infatti battuto il Burnley per 3-1


Inizio molto positivo per il Chelsea al debutto nella Premier 2014/2015. La squadra di Mourinho ha infatti regolato il neopromosso Burnley per 3-1, dopo un match dominato in lungo e in largo.

Il Burnley torna in Premier dopo un’assenza di quattro anni, e spinto dal pubblico di casa, trova subito il vantaggio al 14’. L’azione si sviluppa sulla sinistra grazie ad un bell’inserimento di Taylor che mette in mezzo un pallone invitante per Arfiled, che sistemata la sfera, scarica un bolide alla destra di un incolpevole Courtois. La partita del Burnely si conclude in questo momento, e dal 15’ in poi è un monologo blues.

La squadra dello Special One, infatti, prende le redini del gioco, e con rabbia reagisce all’immediato svantaggio. Passano solo due minuti e il Chelsea raggiunge il pareggio. Splendido tacco di Fabregas che serve Ivanovic, che di gran carriera spara un rasoterra che colpisce il palo; sul pallone vagante si avventa Diego Costa che con un sinistro secco trafigge Heaton e realizza il suo primo goal ufficiale. Il Burnley sbanda e il Chelsea fiuta la possibilità di passare in vantaggio. Dopo soli quattro minuti, infatti, arriva il goal di Schurrle. Tutto si sviluppa grazie ad un meraviglioso assist di Fabregas, oggi in formato Champions, che serve il tedesco a due passi da Heaton: per l’ex Leverkusen è un gioco da ragazzi realizzare il 2-1. Il Chelsea, però, non si ferma qui, e al minuto 34 chiude il match. Stavolta ci pensa Ivanovic che, da un corner calciato dal solito Fabregas, gonfia la rete di Heaton per la terza volta.

Il secondo tempo non regala nessuna emozione, con la squadra di Mou che gestisce l’incontro e porta a casa il risultato pieno. Da registrare solo l’ingresso di Didier Drogba, che torna ad indossare la maglia del Chelsea dopo due anni in una partita ufficiale. L’ivoriano regala anche una bella giocata negli ultimi minuti, con un bel palleggio e tiro al volo che si spegne a lato.

La partita si conclude 3-1 per i blues, con una prestazione che lascia presagire una stagione da protagonisti per gli uomini dello Special One. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto