Champions League – Juventus contro il muro di Malmö

Champions League – Juventus contro il muro di Malmö

Questa sera allo Juventus Stadium, si inaugura la stagione 2014-2015 in Champions League della Juventus contro gli svedesi del Malmö


Inizia la Champions League 2014-2015 della Juventus questa sera, in casa, allo Juventus Stadium, teatro della vittoria per 2-0 contro l’Udinese nell’ultima giornata di campionato appena trascorsa. Per i bianconeri un inizio facile, sulla carta, contro la formazione svedese del Malmö, primo impegno del girone A composto anche da Atlético de Madrid, vice campione in carica e dai greci dell’Olympiakos. Dopo il battesimo del fuoco in campionato, Massimiliano Allegri da la carica ai suoi.

La tifoseria della Juventus ancora dubbiosa riguardo il proprio nuovo allenatore, ha reagito bene alla prima partita ma i malumori restano. Due partite, due vittorie, bel gioco, ordine e grinta. Adesso però c’è la Champions, il tabù per eccellenza di una squadra che da 3 anni non conosce rivali in campionato, ma che in Europa fatica ancora molto e soprattutto contro squadre di bassa lega, come appunto potrà essere il Malmö.

Formazione d’emergenza per Allegri che si trova con molti forse, come Chiellini e Tevez e le pesanti assenze di Morata, fermo da questa estate e ancora per tanto, Barzagli, Vidal, stop anche in campionato ma non abbastanza per riprendersi in tempo per la Champions, Romulo, Pirlo e Marrone. I bianconeri devono vincere per forza per imporsi subito in classifica, ma occhio agli svedesi, sono abituati a giocare a ritmi sostenuti e a distanza di pochi giorni tra loro. Proprio Hareide dice “La Juventus ha iniziato il campionato da poco contro l’Udinese li abbiamo visti stanchi nel secondo tempo, noi invece siamo abituati a giocare ogni tre giorni. Punteremo sulla corsa e sul coraggio“.

La probabile formazione della Juventus scelta da Allegri, che si affida al collaudato 3-5-2. Buffon in porta. Caceres, Bonucci, Chiellini in difesa. Lichtsteiner, Asamoah, Marchisio, Pogba, Evra a centrocampo. Le due punte saranno Tevez, Llorente. Risponde il Malmö di Age Hareide con un 5-3-2 composto da Olsen in porta, Tinnerholm, Johansson, Halsti, Helander, Konate e comporre il muro difensivo, Forsberg, Kofi Adu, Eriksson a centrocampo ed infine in attacco Rosenberg, Kiese Thelin. Arbitrerà l’incontro il polacco Szymon Marciniak.

Scopri qua come vedere la partita stasera, in diretta tv, su SKY Sport, e in streaming.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto