Alessio Cerci: dal Torino all’Atletico Madrid

Alessio Cerci: dal Torino all’Atletico Madrid

Alessio Cerci vestirà la maglia dell’Atletico Madrid nella prossima stagione. Al Torino andranno 16 milioni più 3 di bonus


È finita la telenovela legata al trasferimento di Alessio Cerci. L’ala, ormai ex Torino, si trasferirà in Spagna all’Atletico Madrid del Cholo Simeone. Mancano pochi, ormai, dettagli per la definizione dell’affare e per l’ufficializzazione dell’addio di Cerci al Torino.

Sarà quindi il Calderon ad accogliere l’ala romana, dopo i diversi tentativi provati dal Milan e dall’Arsenal di Wenger. Soprattutto gli inglesi sembravano vicini, negli ultimi giorni, a definire l’affare con il Torino, ma è mancato l’affondo decisivo per convincere Cairo a cedere il giocatore. L’Atletico, invece, grazie ad un fondo di investimento inglese, avrebbe reperito i soldi per chiudere con il Torino e accontentare le richieste di Cairo.

Proprio quando tutto sembrava saltato e Urbano Cairo sembrava essersi convinto a reintegrare il giocatore nella rosa granata, i colchoneros hanno trovato il modo per regalare un altro rinforzo di qualità a Diego Simeone. Cerci sarà finalmente accontentato, e potrà così coronare il sogno di approdare in un grande club europeo.

Al Toro, secondo indiscrezioni, dovrebbero andare tra i 15 e i 16 milioni di euro, più 3 di bonus. Alessio Cerci si recherà nella capitale spagnola nella giornata di lunedì, per effettuare le visite mediche e firmare il suo nuovo contratto. La serie A saluta, quindi, un altro protagonista; mentre i grandi club italiani perdono, ancora una volta, l’occasione per accaparrarsi un grande talento made in Italy. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto