Campionato F2 Italian Trophy – Enrico Milani e Alex Perullo, i Re di Vallelunga

Campionato F2 Italian Trophy – Enrico Milani e Alex Perullo, i Re di Vallelunga

I due piloti trionfano rispettivamente in gara 1 e 2


Sul circuito di Vallelunga è andata in scena la seconda tappa del Campionato F2 Italian Trophy. All’Autodromo Taruffi è stata una vera e propria bagarre, spettacolo puro dato dal fatto che, oltre ad aver raddoppiato gli iscritti rispetto al primo round di Franciacorta, Enrico Milani e Alex Perullo sono stati autori di una prova di forza davvero convincente. Vediamo cosa è successo nelle due manche.

Enrico Milani alza la voce in voce, e soprattutto il rombo della sua Dallara F308, in gara 1. E’ necessario sottolineare che la sfortuna si è abbattuta su Perullo, messo KO dalla rottura della leva del cambio. In seconda piazza ecco una vera rivelazione da tenere in considerazione, il giovanissimo Andrea Fontana che ha mostrato tutto il suo precoce talento. Piero Longhi, autentico asso delle quattro ruote, è stato autore di una rimonta in stile Michael Schumacher in Brasile nel 2006. Podio da cardiopalma con tanto di partenza dai box. E le emozioni non sono finite.

Alex non ci sta e mostra tutto il suo valore in gara 2 dove parte per ultimo ma infila una serie di sorpassi da manuale che gli consentono di portarsi a casa vittoria e leadership del campionato. Fontana nuovamente fenomenale secondo posto, Milani si accontenta del gradino più basso del podio. La sorte avversa si abbatte sugli alfieri della Twister Corse: Sergio Terrini ed il buon Longhi hanno dovuto fermarsi per via della rottura dei semiassi.

Perullo vola nella generale e sarà necessaria un’immediata risposta da parte degli altri team per non far scappare il pilota irpino. Se vuoi rimanere sempre aggiornato con il mondo dei motori e delle corse, seguici su Facebook cliccando qui.

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto