Calciomercato: Thohir sbarca in Italia e tenta colpo ad effetto

Calciomercato: Thohir sbarca in Italia e tenta colpo ad effetto

Thohir a Milano per seguire il ritorno di Europa League e per chiudere il mercato con un colpo ad effetto


È sbarcato in Italia il presidente nerazzurro Erik Thohir. Il magnate indonesiano seguirà, stasera a San Siro, il ritorno dei preliminari di Europa League tra la sua Inter e lo Stjarnan. Ma il vero motivo del ritorno in Italia di E.T. riguarda l’imminente chiusura del calciomercato e quindi la possibilità di piazzare un ultimo colpo per rinforzare la rosa a disposizione di Mazzarri.

Dopo aver sistemato la questione Alvarez, vicinissimo al Sunderland, e sciolto il nodo Guarin, per cui insiste lo Zenit, Thohir cercherà di chiudere per un esterno d’attacco di qualità. Il nome invocato dai tifosi nerazzurri è quello di Ezequiel Lavezzi, ma l’argentino è sicuramente un obiettivo difficile da raggiungere in breve tempo. È stato lo stesso Thohir a confermarlo, ribadendo quanto sia difficile trattare con il Psg.

Nonostante ciò, l’indonesiano non ha smentito la possibilità che un ultimo acquisto sarà fatto, anche se potrebbe trattarsi di un nome meno roboante rispetto a quello dell’argentino del Psg. Una delle vie percorribili porterebbe a Jack Bonaventura dell’Atalanta, molto apprezzato da Mazzarri per la sua polivalenza. Infatti il 10 bergamasco può giocare sia come esterno d’attacco che come trequartista.

In attesa di sapere come si muoverà l’Inter negli ultimi giorni di mercato, Thohir ha tenuto a precisare che la dirigenza nerazzurra si ritiene soddisfatta per gli acquisti fatti, soprattutto per aver abbassato la media-età a 26,5 anni. Ora toccherà a Mazzarri amalgamare per bene il materiale messogli a disposizione dal magnate indonesiano. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto