Calciomercato Napoli – De Guzman c’è, Fernandez saluta, il Bilbao martedì

Calciomercato Napoli – De Guzman c’è, Fernandez saluta, il Bilbao martedì

A 24 ore dalla sfida di andata dei preliminari di Champions contro l’Athletic Bilbao, il Napoli blinda De Guzman ma lascia andare Fernandez, e aspetta per Fellaini


Calciomercato Napoli, per De Guzman è fatta, per Fellaini si aspetta. Domani sera al San Paolo il Napoli affronterà l’Athletic Bilbao nell’andata dei preliminari di Champions League, ma nel frattempo pensa anche al mercato e blinda un giocatore di sicuro impatto, De Guzman centrocampista olandese del Villarreal. Per portarlo in azzurro, il club ha dovuto trovare 5-7 milioni con la cessione di Fernandez. Intanto la pista Fellaini non si esaurisce e dopo i soli 27 minuti giocati con il Manchester, De Laurentiis torna a chiedere uno scambio.

De Guzman non è ancora ufficiale, ma una volta giocata la partita con l’Athletic Bilbao, il Napoli farà lo sprint finale e chiuderà la trattativa, magari come premio per la qualificazione. Per assicurarsi i suoi servizi il Napoli vede partire Fernandez, da tempo sulla porta d’uscita, in direzione Swansea per una cifra intorno ai 10 milioni. Il difensore argentino che non ha mai trovato una sua dimensione nella squadra, saluta tutti, online, affettuosamente e dichiara che un giorno tornerà. Con questi fondi a disposizione, l’offerta azzurra al Villareal sarà ben più corposa di quella del QPR.

Trattative tra Napoli e Inghilterra che non finiscono qua tuttavia. Pare che Vargas sia atteso a giorni a Londra, sponda Arsenal, mentre le voci di una partenza di Fellaini da Manchester si sono fatte ancora più insistenti dopo i soli 27 minuti giocati, compreso il recupero, dal centrocampista belga nella partita di apertura della premier league 2014-2015, persa 2-1 proprio contro lo Swansea. Van Gaal non lo ritiene parte del progetto, e allora si spera che i Red Devils lo lascino partire.

Se il Napoli si guadagnerà l’accesso alla Champions, si assicurerà un tesoretto da 30 milioni da spendere sul mercato. Inutile sottolineare quanto sarebbe importante quindi, aldilà dell’orgoglio e del risultato personale, passare questi preliminari. Benitez d’altronde non ha dubbi e garantisce il successo, non solo ora, ma anche in campionato. Quest’anno sarà decisivo per il Napoli.

Trovi qui le altre news di calciomercato





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto