Calciomercato, Inter: se parte Handanovic c’è Romero

Calciomercato, Inter: se parte Handanovic c’è Romero

CALCIOMERCATO INTER – Handanovic non rinnoverà il proprio contratto con la maglia nerazzurra. Allertato Mino Raiola, procuratore del portiere della Sampdoria Sergio Romero.


CALCIOMERCATO INTER – La storia d’amore tra l’Inter e Samir Handanovic potrebbe concludersi durante l’imminente mercato estivo. Il contratto che lega il trentenne portiere sloveno ai nerazzurri scade il 30 giugno 2016 e il rinnovo appare sempre più lontano. Allertato, dnque, Mino Raiola, procuratore del portiere della Sampdoria Sergio Romero. Secondo quanto riportato sulle pagine del Corriere dello Sport, l’estremo difensore argentino arriverebbe a parametro zero visto che da tempo ha deciso di non prolungare l’accordo con la società di Ferrero.

Uno dei fattori chiave legato al mancato rinnovo di Handanovic con la maglia nerazzurra è rappresentato sicuramente dalla mancata qualificazione in Champions League: palcoscenico mai calpestato dal portiere nerazzurro, salvo durante una gara preliminare con la maglia dell’Udinese. Crolla, a questo punto, il primo pilastro sul quale nascerà la nuova Inter di Mancini. Quell’Inter che, sempre secondo Mancini,  ad agosto dovrà contendere il tricolore alla Juventus.

La valutazione di Handanovic si aggira intorno ai 10 milioni di euro: cifra irrinunciabile data la scadenza del contratto. Parte del budget ricavato dalla cessione, dunque, verrà reinvestito nell’acquisto di un altro portiere. Sergio Romero non è l’unico pretendente a vestire la maglia dell’Inter. Petr Cech e Pepe Reina, affidabili secondi di Chelsea e Bayern Monaco, continuano ad essere monitorati dal ds nerazzurro Ausilio, pronto a cogliere l’occasione di mercato.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto