Calciomercato Inter M’Vila si allena già col gruppo ma manca l’ufficialità, Soldado nuovo obbiettivo

Calciomercato Inter M’Vila si allena già col gruppo ma manca l’ufficialità, Soldado nuovo obbiettivo

Il giocatore francese ha ottenuto l’ok dal Rubin Kazan per allenarsi con l’Inter ma manca ancora l’ufficialità del trasferimento e intanto Thohir pensa a Soldado


Calciomercato Inter, tra le fila dei nerazzurri si allena già M’Vila anche se non c’è ancora la firma che sancisce il passaggio dal Rubin Kazan che tuttavia ha dato il via libera al giocatore francese di unirsi al gruppo. Intanto al grido di voglio una squadra più giovane, lanciato da Thohir, che ha anche sfidato Mazzarri sul modulo 3-5-2, il nuovo obbiettivo di mercato è Soldado, attaccante, classe 1985 in forza al Tottenham.

M’Vila si allena con l’Inter a Pinzolo ma non è ancora un giocatore dell’Inter. No non è una truffa o un raggiro scoperto dai reporter accorsi a studiare i primi allenamenti della formazione interista per l’annata 2014-2015. Semplicemente la trattativa tra Rubin Kazan, ancora proprietaria del cartellino del giocatore, e Inter sta andando avanti con esiti positivi, tanto che il giocatore ha avuto il nulla osta dal club russo per svolgere le prime corse in ritiro con la sua futura squadra. La firma? Questione di ore ma non è neppure lontanamente in forse.

M’Vila, francese del 1990, è il primo affare dell’Inter, fortemente voluto da Thohir per un motivo; svecchiare la squadra. Continua il processo attraverso il quale l’Inter potrà ripartire con un età media molto bassa, dopo le partenze nei mesi passati dei vari Milito, Samuel e il ritiro di Zanetti. A tal proposito sta effettuando una accurata selezione insieme al coach dell’Indonesia, per portare in prova a Pinzolo due ragazzi indonesiani under 19. Se si rivelano dei fenomeni, l’affare è fatto, in contrario si saranno fatti le ossa e avranno assaggiato un po’ di calcio europeo.

Ma il presidente indonesiano non si ferma qua e lancia una stoccata a Mazzarri. Ha la fiducia della dirigenza, rimane al centro del progetto ma serve che cambi modulo. Non è obbligatorio giocare sempre e solo con il 3-5-2. Thohir chiede elasticità al suo allenatore Il suo modulo ideale sarebbe il 4-2-3-1. Mazzarri ha accettato la sfida, vedremo come si schiererà la sua nuova Inter, anche dopo i nuovi e futuri acquisti.

Tra i quali ci potrebbe essere Soldado. L’attaccante spagnolo è in rotta con il Tottenham, che lo acquistò per 30 milioni dal Valencia, e persi i Mondiali dopo una stagione mediocre, vuole ripartire da un nuovo contesto. Già in corso tuttavia una trattativa tra Hotspurs e Chelsea che si scambierebbero Soldado per Eto’o. L’Inter però mantiene aperte molte piste che portano alla Premier League e una di queste si chiama Kostas Mitroglou, greco ex Olympiakos, oggi al Fulham. Ha perso il posto titolare e cerca di accasarsi altrove.

Rimane ancora in piedi anche l’affare Osvaldo, di cui il Soputhhampton non vuole più saperne e che piace molto a Mazzarri. La cifra è alta ma si è svalutato molto con il tempo. Facile che possa venire via con molti meno milioni o magari in prestito.

Luca Fallati





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto