Calciomercato, Imbula dribbla l’Inter e sceglie il Porto

Calciomercato, Imbula dribbla l’Inter e sceglie il Porto

Giannelli Imbula fa saltare il preaccordo con l’Inter per finire in Portogallo, allettato da un’offerta più significativa


Il calciomercato è pazzo lo si sa. In estate, poi, ancor di più con trattative certe che possono saltare all’ultimo minuto. Accade così anche per la storia tra Giannelli Imbula e l‘Inter. I nerazzurri, dopo aver strappato Kondogbia al Milan, hanno dovuto però dire addio a Giannelli Imbula, centrocampista centrale dell’O. Marsiglia. Classe 1992, Imbula aveva un accordo con l’Inter: valutazione da 20 milioni di euro, con prestito oneroso per 18 mesi (circa 2 milioni) e riscatto obbligatorio a 18 milioni di euro.

E se tutto sembrava perfetto per ogni parte coinvolta, il giocatore nei giorni scorsi ha cominciato a mostrare dei dubbi in merito alla sua destinazione e  nella trattativa si è inserito il Porto che, tramite Nelio Lucas (e quindi Doyen) ha proposto un’offerta più vantaggiosa sia al giocatore che alla sua squadra per un’operazione complessiva, la cui entità dovrebbe aggirarsi sui 25 milioni di euro, secondo quanto riferito dai media francesi e portoghesi.

Al giocatore andrebbero sicuramente più dei 2 milioni di euro annui promessi dall’Inter. Dopo questa trattativa saltata, pare che l’Inter possa indirizzarsi verso Felipe Melo, ex della Juventus, e il cui prezzo si aggirerebbe intorno ai 6-7 milioni di euro. Pressing dell’Inter anche su Salah. La Fioretina sarebbe pronta a blindare il giocatore, con riscatto immediato del cartellino di Salah dal Chesea per 18 milioni di euro e ingaggio da 3 milioni a stagione per 5 anni. Un investimento che si renderebbe necessario soprattutto per il futuro della squadra viola e le sue ambizioni di arrivare sempre più in alto. Nella trattativa, però, forte è anche la pressione dell’Inter che, secondo il Sunday Mirror, potrebbe finire a Milano allettato dallo stipendio maggiore offerto da Thoir.

Staremo a vedere.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto