Calciomercato – Il Novara ingaggia il greco Georgos Katidis

Calciomercato – Il Novara ingaggia il greco Georgos Katidis

Il centrocampista greco fece discutere pei il saluto romano fatto dopo una rete


Per molti sarà il solito sconosciuto centrocampista straniero che arriva in Italia per cercare di lanciare definitivamente la prorpia carriera, per i più esperti ed attenti alle notizie del mondo calciofilo il nome di Georgos Katidis, invece, non risulterà nuovo.

Il ventenne centrocampista greco salì alla ribalta della cronaca lo scorso Marzo quando, dopo una rete segnata in maglia AEK Atene contro il Veria, fece il saluto romano ai tifosi. La società giallonera della capitale Ellenica, per colpa di questo gesto, lo mise fuori rosa fino al termine della stagione. Ma non fu l’unico provvedimento disciplinare: la Federcalcio Greca decise di escluderlo a vita dalla nazionale.

Ora, grazie al Novara, proverà a rigenerarsi. L’amministratore delegato e patron della società Piemontese Massimo de Salvo  ha così commentato il tesseramento del giovane, ingenuo, ma talentuoso centrocampista nato a Salonicco: “A questo ragazzo abbiamo pensato di dare una possibilità perché riteniamo gravissimo commettere certi errori, ma è un merito averne consapevolezza”. Il patron ha aggiunto che è soddisfatto dell’acquisto del ragazzo soprattutto in campo tecnico: “L’acquisto di Katidis rappresenta un’operazione di mercato importante. Stiamo tesserando un centrocampista di qualità nato nel 1993”.

L’erede di Bruno Fernandes, ceduto definitivamente all’Udinese, dovrà dunque dimostrare di essere maturato sia come giocatore che, soprattutto, come uomo.
(r.m.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto