Calciatore morto in India imitando Klose, foto della tragedia di Peter

Calciatore morto in India imitando Klose, foto della tragedia di Peter

Dopo aver realizzato il gol del pareggio, l’attaccante indiano cade a terra mentre esulta con una capriola, cinque giorni dopo il decesso in ospedale


Il suo idolo era Miroslav Klose, attaccante della Lazio, nonché miglior marcatore di sempre nella storia dei Mondiali. Il suo marchio di fabbrica, la rovesciata dopo ogni gol. Anche Peter Biaksangzuala, calciatore indiano di 23 anni, era solito ad imitare nell’esultanza l’attaccante biancoceleste. Questa volta però gli è stato fatale. Dopo una serie di capriole il giocatore è caduto a terra, riportando la lesione del midollo spinale all’altezza del collo. Cinque giorni di agonia ed in seguito il decesso.

Peter Biaksangzuala

Il fatto è avvenuto in occasione della sfida tra Bethlehem Vengthlang FCA e Chanmari West FC, valevole per la Mizoram Premier League, serie minore indiana. L’attaccante era riuscito a pareggiare la rete avversaria, ma proprio mentre stava esultando, il calciatore ha perso l’equilibrio finendo a terra. La situazione è apparsa subito grave, tanto che Biaksangzuala è stato trasportato con urgenza in ospedale. Nonostante i primi bollettini medici escludessero il rischio di morte, le condizioni del calciatore sono improvvisamente peggiorate. Cinque giorni a combattere tra la vita e la morte, infine la tragica notizia della scomparsa del ragazzo.

Peter-Biaksangzuala 2

 

https://www.youtube.com/watch?v=e9o6dI7dwjs





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto