Basket – Gigi Datome firma per i Detroit Pistons

Basket – Gigi Datome firma per i Detroit Pistons

L’ala ha accettato un biennale da 3,5 milioni, e conferma la sua presenza all’Europeo di settembre


Gigi Datome sarà il quarto giocatore italiano nel prossimo campionato NBA il il 6° in assoluto a giocare i nquello che è considerato il campionato più bello del mondo.
L’ala, nativo di Montebelluna ma cresciuto ad Olbia, ha accettato l’offerta arrivatagli dai Detroit Pistons: contratto biennale da 3,5 milioni di dollari, l’offerta della squadra del Michigan non era l’unica per l’MVP dell’ultimo campionato di Serie A anche i Memphis Grizzlies  sie erano fatti avanti offerendo al ragazzo un contratto annuale da 900mila dollari così come i Boston Celtics.

L’annuncio del suo prossimo trasferimento in NBA viene proprio da Datome stesso tramite i suoi profili Facebook e Twitter: “Ho deciso di diventare un giocatore dei Detroit Pistons, lì potrò fare un altro salto di qualità, ringrazio la Virtus Roma e tutti i tifosi”.

Le persone vicine al 25enne ala sarda assicurano che la scelta di Detroit non è dettata dai soldi ma dalla possibilità di giocare in una squadra giovane e di aver da subito la possibilità di giocare con continuità.

Primi messaggi di benvenuto dai suoi nuovi compagni di quadra, lo svedese Jonas Jerebko ex ala dell’Angelico Biella  sul suo account Twitter gli ha scritto “Welcome my italian brother”.
La risposta non si è fatta attendere e Datome, scherzosamente, ha ricordato che a settembre Italia e Svezia si affronteranno nel’ girone dell’Europeo e che fino a quel momento saranno nemici, confermando così la sua presenza al torneo continentale.

Si allunga dunque la serie degli Azzurri in NBA, sempre più protagonisti nel mercato della palla a spicchi: dopo il passaggio di Belinelli dai Chicago Bulls ai vice-campioni dei  San Antonio Spurs e di Andrea Bargani dai Toronto Raptors ai New York Knicks, ecco che lo sbarco di “Gigi Shooter”, come già è stato ribatezzato oltreoceano, ai Pistons inorgoglisce sempre più il basket tricolore e fa ben sperare per i prossimi Europei che si disputeranno dal 4 al 22 settembre in Slovenia. (r.m.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto