Roseanne: Il trailer del ritorno in tv di Pappa e ciccia

Roseanne: Il trailer del ritorno in tv di Pappa e ciccia

La nuova serie in onda sull’americana ABC dal 27 marzo.


Stesso cast, nuovi episodi. Il 27 marzo, a oltre vent’anni dal loro addio, i protagonisti di Pappa e ciccia, una delle comedy familiari più amate e seguite degli Anni ’90, torneranno su ABC con una nuova stagione. Roseanne, della quale la rete americana ha prodotto 9 nuove puntate, riunisce l’intero cast originario – John Goodman incluso, il cui Dan si pensava fosse passato a miglior vita a causa di un infarto. Invece, come mostra il nuovo trailer diffuso in occasione della notte degli Oscar, non solo Dan è vivo e con le orecchie spalancate alle urla della moglie Annarosa (Roseanne Conner), la famiglia Conner include diversi nuovi membri.

Si tratta dei figli degli ormai cresciuti Darlene e D.J. Nella serie originale, avevamo lasciato il personaggio di Sara Gilbert poco dopo la nascita della figlia, Harris. Oggi una 14enne il cui carattere forte non è secondo a quello della madre, Harris (interpretata dalla star di Shameless Emma Kenney) è solo la primogenita di Darlene e David (Johnny Galecki, che riprende il ruolo in veste di guest star). La coppia ha avuto infatti un altro figlio, Mark (Ames McNamara), descritto come un ragazzino sensibile e brillante che occasionalmente ama vestirsi da bambina. Il suo nome è un omaggio al personaggio – Mark Healy, il fratello maggiore di David – interpretato da Glenn Quinn, scomparso nel 2002.

Un’altra novità del revival di Roseanne è il coinvolgimento di Lecy Goranson, l’attrice che per prima aveva interpretato Becky, sostituita da Sarah Chalke dalla stagione 6. Mentre Goranson torna a vestire i panni della figlia maggiore di Dan e Annarosa, Chalke la affianca in quelli di un personaggio diverso e completamente nuovo – Andrea, una donna sposata del ceto medio che assume Becky come sua… surrogata. “Amo la parte! È così divertente interpretarla”, ha detto l’attrice in un’intervista con Entertainment Weekly. “Sono stata felice di sapere che la serie sarebbe tornata. Penso che i tempi siano perfetti. Oggi, con il paese così diviso, credo ci voglia uno show come questo che unisca le persone. Le sceneggiature sono straordinarie, e molto divertenti”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto