Il remake di Sabrina, vita da strega: La prima foto di Salem

Il remake di Sabrina, vita da strega: La prima foto di Salem

La serie tv in streaming prossimamente su Netflix.


Risale allo scorso dicembre la notizia dell’ordine a Netflix di una nuova versione della serie di culto Sabrina, vita da strega. Dopo l’ingaggio della giovane star di Mad Men Kiernan Shipka per il ruolo che negli Anni ’90 era stato di Melissa Joan Hart, l’ideatore Roberto Aguirre-Sacasa (lo stesso di Riverdale) ha diffuso la prima foto di Salem, l’adorabile e sarcastico gatto parlante che di sovente dà preziosi consigli alla protagonista.

Basata sulla graphic novel dello stesso Aguirre-Sacasa The Chilling Adventures of Sabrina, la nuova serie ancora senza titolo avrà un tono più dark rispetto all’adattamento del 1996 durato ben sette stagioni. Qui Sabrina è descritta come una giovane donna per metà strega e per metà mortale la quale inizia a prendere confidenza con la stregoneria mentre cerca di avere una vita normale come studentessa del secondo anno alla Baxter High di Greendale. Per ora non è chiaro quanto questa versione di Salem assomiglierà alla precedente, ma è abbastanza probabile si adeguerà all’intonazione più cupa della serie, la cui principale fonte d’ispirazione descrive il personaggio come un umano di nome Samuel, un familiare di Sabrina, trasformato in un gatto dalle streghe di Salem come punizione per aver messo incinta una strega ed essersi rifiutato di sposarla.

Concepito inizialmente come spin-off di Riverdale, il remake – del quale Netflix ha ordinato due stagioni di 10 episodi ciascuna – coinvolge anche l’attrice di The Vampire Diaries Jaz Sinclair nei panni di Rosalind Walker, la migliore amica di Sabrina e la figlia sfacciata, emancipata e schietta del pastore di Greendale. Una data di debutto non è stata ancora annunciata.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto