The Boss si dà al cinema. E arriva la ristampa di Darkness on the Edge of Town con dieci inediti

The Boss si dà al cinema. E arriva la ristampa di Darkness on the Edge of Town con dieci inediti

Fan del Boss in attesa dell’autunno: un documentario “The Promise” e la ristampa di Darkness on the Edge of Town…


Fan del Boss in attesa dell’autunno: un documentario “The Promise” e la ristampa di Darkness on the Edge of Town con l’aggiunta di dieci brani inediti riportano Bruce Springsteen al centro dello showbiz globale.

Il documentario  aprirà il festival internazionale del cinema di Toronto (il 14 settembre) proponendo le immagini  di Springsteen e della sua E Street Band nel 1978 durante la realizzazione del loro quarto album.

Il film,  diretto da Thom Zimmy,  già regista delle clip di diverse canzoni del Boss, tra cui  Radio Nowhere.
offre uno sguardo ravvicinato del Boss e della sua band in quel preciso momento della loro storia.
Darkness on the Edge of Town è in effetti una pietra miliare del rock. Il quarto album di Springsteen andò sul mercato nel 1978 e conteneva, tra le altre canzoni, Badlands e Racing in the Street. Divenne presto triplo disco di platino e si è classificato al posto 150 nella lista dei 500 migliori album della storia pubblicata lo scorso maggio da Rolling Stone.

La ristampa dell’album, prevista per il 2008 per celebrare il trentesimo anniversario non andò in porto per i troppi impegni di Spreengteen ma l’idea non fu mai accantonata.  E infatti sarà in vendita per Natale e comprenderà almeno 10 inediti, brani scartati nel 1978 per il timore del Boss di “alterare” in qualche modo lo stile del sico.
Il chitarrista “Little Stevie” VanZandt ha confermato in una intervista a Rolling Stone Magazine.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto