Roger Waters: The Wall torna in Italia, info e scaletta del concerto di Padova

Roger Waters: The Wall torna in Italia, info e scaletta del concerto di Padova

Domani la prima delle due date italiane


George Roger Waters, famosissimo cantautore e polistrumentista, è stato per 20 anni, dal 1965 al 1985 cantante e bassista dei Pink Floyd, celebre gruppo rock britannico.

Inizialmente il gruppo esordisce con uno stile psichedelico, che caratterizza i primi album, prodotti a partire dal 1967.
Con “Atom Heart Mother”, inciso nel 1970 e considerato da molti fan il capolavoro dei Pink Floyd, il gruppo vira verso un nuovo sound, rientrante nell’ambito del rock progressivo.
Il loro stile si definisce negli anni immediatamente successivi, sino ad essere identificato come il Pink Floyd Sound, a ricordare la sua unicità.

Pink Floyd
Pink Floyd

Nel contempo Roger Waters si chiude sempre di più nei confronti del pubblico: la sofferenza per la morte di suo padre, avvenuta prima ancora che lui lo conoscesse, e la sua innata paranoia lo inducono a costruire un muro tra sé e i suoi fan.
L’album “The Wall”, del 1979, è la trasposizione musicale di questo suo stato d’animo.

Il grande successo del disco è dovuto anche al tour promozionale, definito dai fan e dai critici estremamente innovativo, per il periodo in cui viene organizzato: rimangono nella storia i rinomati effetti scenici utilizzati nel tour.
Dall’album viene tratto un film, “Pink Floyd The Wall”, dal contenuto intriso di violenza psicologica. Anche la pellicola ha forti riferimenti autobiografici.

“The Final Cut” è l’ultimo album che Roger Walters incide assieme ai Pink Floyd, nel 1983. Successivamente lascia il gruppo in seguito all’accusa di averlo monopolizzato seguendo una corrente eccessivamente autobiografica.
Inizia subito a pubblicare album da solista, ma i suoi primi lavori passano quasi inosservati.

Grande successo ha avuto “The Wall – Live in Berlin”, album contenente la registrazione dal vivo dell’omonimo concerto tenuto nel 1990 nella capitale tedesca, che ha visto i Pink Floyd riunirsi per celebrare la caduta del muro di Berlino.

Dal 2010 Roger Waters porta in un tour mondiale lo spettacolo The Wall Live, nel quale il cantante ripropone l’omonimo album del 1979, ottenendo sempre un enorme successo.
Negli ultimi due anni il tour ha toccato tutte le principali città americane, europee e australiane, mentre per il 2013 sono previste 25 date in Europa.

Venerdì 26 luglio Roger Waters arriva in Italia, con il primo dei due concerti che si terrà allo Stadio Euganeo di Padova.
I biglietti al momento non sono disponibili online, ma solo presso i punti vendita.
Notevole è la preparazione necessaria per offrire uno scenario adatto ad uno spettacolo del genere: i cancelli verranno aperti alle 17.00, mentre il concerto inizierà alle 21.15; in questo lasso di tempo saranno offerte diverse attività ricreative e di ristoro.
Diversi parcheggi, sia a pagamento che gratuiti, verranno messi a disposizione del pubblico sin dalla mattinata.

Questa la scaletta del concerto:

Outside The Wall

In The Flesh?

The Thin Ice

Another Brick In The Wall (part 1)

The Happiest Days Of Our Lives

Another Brick In The Wall (part 2)

The Ballad Of Jean Charles de Menezes

Mother

Goddbye Blue Sky

Empty Spaces

What Shall We Do Now?

Young Lust

One Of My Turns

Don’t Leave Me Now

Another Brick In The Wall (part 3)

The Last Few Bricks

Goodbye Cruel World

Hey You

Is There Anybody Out There?

Nobody Home

Vera

Bring The Boys Back Home

Comfortably Numb

The Shiw Must Go On

In The Flesh

Run Like Hell

Waiting For The Worms

Stop

The Trial

Roger Waters – The Wall live at The United Center Chicago (2010) part 1

https://www.youtube.com/watch?v=eTHYvprDuaE

Roger Waters – The Wall live at The United Center Chicago (2010) part 2

https://www.youtube.com/watch?v=2g9U9DVaxWM (r.d.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto