Rock. Johnny Lydon (Rotten) ai cinesi “Siate perversi”

Rock. Johnny Lydon (Rotten) ai cinesi “Siate perversi”

John Lydon, alias Johnny Rotten già cantante dei Sex Pistols, si esibirà a Pechino e Shanghai il 30 e 31 marzo e promette fuoco e fiamme


Gli estremi per fare clamore ci sono tutti. L’ex enfant terrible del punk Johnny Rotten in vista dei concerti di Pechino e Shanghai con la sua nuova band Public Image Limited (PiL) ha inviato un video messaggio ai fan cinesi promettendo “conversazioni” con il pubblico e concludendo il messaggio con un “Siate cattivi se vi piace!

Assorto alla fama come impudente anarchico alla fine degli anni ’70 con il gruppo simbolo del punk, i Sex Pistols, Rotten andrà in scena in un paese governato in maniera autoritaria dove il mantenimento della stabilità politica e sociale è una priorità che non ammette deroghe né distrazioni di sorta. E’ per questo che le autorità di Pechino sono restie al rock, usano la censura ad ampie mani ed i concerti delle grandi star occidentali sono una rarità che richiede l’approvazione del ministero della Cultura.

Ma l’onda sonora evidentemente non è facilmente gestibile se lo scorso novembre anche il tranquillo sir Elton John ha dedicato il suo concerto a Pechino all’artista dissidente Ai Weiwei. (a.d)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto