Roberto Vecchioni: nuovo album, nuovo tour e candidatura al Nobel

Roberto Vecchioni: nuovo album, nuovo tour e candidatura al Nobel

Il cantautore lombardo parla della sua candidatura al Nobel, intanto esce oggi “Io Non Appartengo Più”


Esce proprio oggi, martedì 8 ottobre 2013 il nuovo disco del celebre cantautore della Brianza Roberto Vecchioni dal titolo emblematico “Io Non Appartengo Più“, un disco (anticipato dal singolo “Sei Nel Mio Cuore“) non malinconico ma rassegnato, di un uomo che dichiara di non appartenere più a questo tempo sciagurato che non riesce più a comprendere e da cui non riesce più essere compreso, lui infatti è altrove, è “là, tra le parole greche“.

Copertina del disco
Copertina del disco

Intanto il 2 ottobre di questo mese a Milano il Maestro è stato candidato per la nomination del premio Nobel per la Letteratura, e sono subito polemiche.

Il prof., dichiarando umilmente di essere consapevole del fatto che non vincerà, ma che comunque la candidatura è stata il punto più alto della sua carriera artistica si esprime a riguardo delle polemiche dicendo: “L’80% di messaggi che mi sono arrivati erano improperi, alcuni mi hanno fatto anche male. Posso accettare di non essere Luzi o Montale, ma se una cosa del genere arriva in Italia perché non esserne felici? Se fosse successo in Francia o Inghilterra sarebbero scesi in piazza a festeggiare”.

Dichiarazioni che rivelano la grande umiltà del professore ormai settantenne il quale nel nuovo disco rivela la grande grinta che ancora gli arde dentro, è un disco per certi versi arrabbiato, attivo, in linea con il tempo da cui Vecchioni proviene.

E questa grinta si dimostra anche dal nuovo tour che all’altezza della sua età e della sua longeva carriera artistica (quasi trenta album dal 1971 fino ad oggi) farà partire a novembre; queste le date:

– 14 novembre Milano, Teatro Nuovo;
– 18 novembre Verona, Teatro Filarmonico;
– 27 novembre Pavia, Teatro Fraschini;
– 5 dicembre Trento, Teatro Auditorium Santa Chiara;
– 14 dicembre Padova, Gran Teatro Geox;
– 21 dicembre Firenze, Teatro Verdi.

Insomma un appuntamento davvero da non perdere con un uomo che anche se non vincerà il Nobel (e non è certo) sicuramente è stato un personaggio importantissimo a livello culturale nel ‘900 italiano, tanto che le sue canzoni sono ormai entrate nei libri di letteratura.

Roberto Vecchioni – Esodo

https://www.youtube.com/watch?v=eo_25PNz9g8





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto